mercoledì 3 dicembre 2014

PORTONI BREDA, SEMPRE PIÙ BELLI E FACILI DA INSTALLARE

Due accorgimenti innovativi proposti in abbinata per il settore residenziale
Il nuovo sistema di scorrimento a molle di trazione Traction System va ad arricchire My BOX®, la soluzione portante per le chiusure sezionali della linea Domus Line, che ne semplifica il montaggio, riducendo tempi e costi. L'estetica risulta più pulita ed essenziale e la sicurezza è garantita dalla trentennale esperienza dell'azienda friulana leader.

SEQUALS (Pordenone) 3 DICEMBRE 2014 – A pochi mesi dal lancio di Traction System, l’innovativo sistema di scorrimento a molle di trazione dedicato ai portoni sezionali della linea Domus Line, Breda Sistemi Industriali, leader nella produzione di chiusure residenziali e industriali, aumenta le possibilità di impiego di Traction System abbinandolo a uno dei kit più famosi di Breda, ovvero My BOX®, il sistema portante per i portoni sezionali, ideale sia per montaggi in luce sia per quelli oltre luce con architrave e spallette ridotti.

L’estetica del portone diventa ancora più essenziale perché Traction System prevede l'impiego di molle di trazione nascoste nelle guide laterali. La sicurezza - condizione imprescindibile in ogni modello Breda - è garantita da una coppia di molle e dal doppio cavetto presenti su ogni lato, elementi che vanno a sostituire il tradizionale paracadute esterno.
Grande attenzione anche alle esigenze di rivenditori e montatori, i quali possono contare su tempi di installazione nettamente ridotti: grazie a My BOX®, infatti, le spallette e le velette vengono fornite preassemblate, con un notevole risparmio di tempo e una riduzione dei costi.
Non solo: da oggi Traction System è disponibile anche per i modelli Full Vision, la collezione di portoni sezionali ad uso industriale caratterizzata dalla presenza di elementi trasparenti in vetro acrilico inseriti nell’alluminio, in una perfetta combinazione di leggerezza e di resistenza. 


CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.


Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


giovedì 20 novembre 2014

PORTONI BREDA, SEMPRE PIÙ GLAM CON LA FINITURA FERRO ARRUGGINITO

La nuova proposta in acciaio cangiante va ad arricchire la collezione Le Perle
Il modello è realizzato con uno dei materiali più apprezzati da progettisti e architetti. Un tocco di pura originalità per l'esterno del garage, che diventa un autentico pezzo di design. Restano intatte le caratteristiche di sicurezza, funzionalità e robustezza, garantite dall'esperienza trentennale dell'azienda

SEQUALS (Pordenone) 20 NOVEMBRE 2014 – Breda Sistemi Industriali, azienda di Sequals (Pordenone) leader nella progettazione e produzione di portoni sezionali, presenta Corten, la nuova e preziosa finitura in acciaio che trasforma il garage di casa in un autentico pezzo di design

Una soluzione che è già molto apprezzata da progettisti e architetti, perché in grado di dare uno stile inconfondibile all'esterno di ogni abitazione. Grazie a un effetto anticato completamente naturale che cambia grazie al contatto con gli agenti atmosferici, il manto in Corten non è mai uguale a se stesso e la sua bellezza si rinnova con il passare del tempo. 

La preziosa finitura in Corten arricchisce la speciale collezione denominata Le Perle, con cui Breda ha rivoluzionato il tradizionale concetto di  portone-garage, trasformando semplici chiusure in prodotti di grande impatto estetico

Restano intatte le caratteristiche di sicurezza, funzionalità e robustezza che un portone deve avere e che Breda garantisce, grazie all'esperienza trentennale e la costante capacità di innovare.

Per quanto riguarda la collezione Le Perle, essa rappresenta l'haute couture dei portoni sezionali, impiega i materiali più originali con accurate tecniche di lavorazione. Nascono così portoni realmente unici: in legno anticato, in mosaico e persino in cuoio naturale o tessuto. Non per caso, i portoni Breda sono sempre più scelti per l'arredo di interni e impiegati come parete divisoria mobile per showroom e non solo.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com/LePerle

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


lunedì 17 novembre 2014

BREDAgenda 2015: PARTE L'ATTESO CONTEST PER IL GADGET BREDA

Mercoledì 19 novembre inizia la sfida sul web
Anche quest'anno, l'azienda produttrice di portoni sezionali coinvolge il popolo della rete con un concorso on line per vincere uno dei duemila apprezzati gadget messi in palio

SEQUALS (Pordenone) 17 NOVEMBRE 2014 – Al via mercoledì 19 novembre alle ore 14 l'attesissimo contest ideato dal team del reparto marketing Breda che, come ogni anno, mette in palio la celebre BREDAgenda.

Vincere è facile è divertente e lo si può fare attraverso il proprio profilo Facebook: è sufficiente diventare fan della pagina Breda di questo social media, condividere la pagina stessa sul proprio diario e compilare il form di richiesta
Tre semplici mosse che permetteranno a tutti di provare ad aggiudicarsi una delle 2000 #BREDAgenda 2015 messe in palio.

Tutti i dettagli sull'iniziativa sono disponibili al link www.bredasys.com/BREDAgenda

Ancora una volta, con questa iniziativa, Breda conferma la volontà e la propensione a comunicare con il proprio target, coinvolgendolo attraverso i più diffusi social media. Un valore aggiunto che si unisce all'attitudine alla ricerca di soluzioni sempre nuove che l’azienda dimostra nello sviluppo di portoni sezionali e di sistemi capaci di soddisfare i propri clienti con prodotti che si distinguono per sicurezza, funzionalità ed estetica.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com/BREDAgenda

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


lunedì 13 ottobre 2014

PORTONI BREDA, REALIZZAZIONE SPECIALE A PROVA DI RUMORE

Originale ed efficace soluzione realizzata dal rivenditore Breda Safin-Com 
Progetto nato dall'esigenza di un’industria per la lavorazione della carne di igienizzare i mezzi di trasporto utilizzati per il bestiame e rispettare le norme sui decibel. A tre tunnel adiacenti sono state abbinate le chiusure Dock, che garantiscono ermeticità e un perfetto funzionamento grazie a una struttura completamente esterna

SEQUALS (Pordenone) 13 OTTOBRE 2014 – I portoni Breda sono così speciali che vengono scelti anche per risolvere le esigenze di chiusura e protezione più curiose.
Come è avvenuto per il progetto sviluppato recentemente da Safin-Com, rivenditore Breda per la zona di Verona, per conto di un’azienda impegnata nella lavorazione della carne. 
Un grande vano esistente è stato adibito al lavaggio e disinfezione dei veicoli impiegati per il trasporto della materia prima.

La struttura è composta da 3 tunnel adiacenti alta 6,10 metri e larga complessivamente 15.
All’interno i mezzi di trasporto accedono con facilità per le operazioni di pulizia. 
La chiusura ermetica dei tre tunnel è stata possibile grazie all’installazione di 3 portoni Breda, modello Dock, realizzati su misura e completamente motorizzati. Il loro impiego ha permesso sia di contenere gli effetti dei lavaggi con acqua e vapore ad alta pressione sia di insonorizzare tutte le operazioni, che superano i decibel consentiti dalle normative vigenti e devono quindi essere contenute. 

Safin-Com ha fornito tutte le indicazioni progettuali per realizzare la struttura esterna adeguata per permettere lo scorrimento delle porte sui tre tunnel. Tutti i componenti quali guide orizzontali, meccanismi ed il kit motorizzazione sono stati predisposti per il perfetto funzionamento del portone e la completa ermeticità dei tunnel. 

Anche l’estetica ha rivestito particolare importanza, visto che il complesso di vani realizzato raggiunge dimensioni importanti con conseguente impatto. Per questo motivo, si è optato per Dock di Breda, un modello che offre funzionalità e sicurezza, ampie possibilità di personalizzazione e che può essere arricchito con la porta pedonale normale o a soglia ribassata. In questo caso, si è scelta la finitura in stucco bianco con l’inserimento di oblò.



CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.


Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


mercoledì 17 settembre 2014

I PORTONI BREDA PROTAGONISTI ALLA FIERA MILLENARIA DI GONZAGA (MANTOVA)

Presenza di spicco per il marchio leader, assieme al concessionario di zona
Alla più antica e importante esposizione campionaria del mantovano, le chiusure dell'azienda friulana hanno spiccato per imponenza e funzionalità. Per l'occasione, il rivenditore De Biasi Automatismi ha presentato in anteprima lo speciale furgone attrezzato, vero e proprio stand itinerante

SEQUALS (Pordenone) 17 SETTEMBRE 2014 – Dal 6 al 14 settembre 2014, i portoni Breda, marchio italiano leader nella produzione di chiusure per residenze e industrie, sono stati protagonisti della Fiera Millenaria di Gonzaga (Mantova). La presenza a questa manifestazione, che è la più antica e importante in tutto il territorio mantovano - è stata organizzata dal concessionario Breda De Biasi Automatismi di Bancole di Porto Mantovano che partecipa all'esposizione da più di quindici anni diventando uno tra i protagonisti più attesi, grazie all’esposizione di prodotti ricca e curata; basti pensare al modello di portone sezionale Breda, Ares di colore bianco che con le sue imponenti dimensioni di 4,5x2,5 metri e con la sua estetica raffinata ha affascinato e attratto i tanti visitatori. 

Non solo. Quest’anno, alla fiera, De Biasi Automatismi ha introdotto un’importante novità nell’esposizione, proponendo in anteprima lo speciale furgone attrezzato: un vero e proprio stand itinerante che l’azienda utilizzerà per divulgare la conoscenza dei prodotti Breda su tutto il territorio mantovano. Riadattato completamente nelle officine di De Biasi Automatismi, il furgone presenta due portoni sezionali Breda motorizzati e perfettamente funzionanti. In questo modo, per le strade del territorio, tutti potranno vedere con i propri occhi la funzionalità e la bellezza dei prodotti Breda ed ottenere subito le informazioni per la scelta di una nuova chiusura che, ricordiamo, grazie alla maestria di De Biasi Automatismi potrà essere installata in una sola giornata di lavoro.


CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


martedì 9 settembre 2014

IL MONDO DEI PORTONI BREDA È SU iTUNES

I depliant interattivi sono disponibili gratuitamente su iTunes e iBooks  Store, per Mac e iPad
“Portoni Residenziali Breda 2.0”, “Chiusure Industriali Breda 2.0” e "Video Book Breda": tre strumenti interattivi, divertenti e completi, per entrare nel mondo delle chiusure per residenze e industrie e scegliere il prodotto più adeguato alle proprie esigenze

SEQUALS (Pordenone) 9 SETTEMBRE 2014 – Scegliere il portone sezionale per la propria casa o per l’azienda adesso è ancora più facile e comodo, ovunque ci si trovi.  Infatti, da oggi i depliant interattivi Breda - marchio italiano leader nel settore delle chiusure per residenze e industrie – sono disponibili gratuitamente su iTunes e iBooks Store e consultabili da iPad o da Mac.

Completamente rinnovati nella grafica, fresca e accattivante, e arricchiti con nuove funzionalità, le versioni elettroniche “Portoni Residenziali Breda 2.0” e “Chiusure Industriali Breda 2.0” sono disponibili in lingua italiana, inglese, tedesca, francese e spagnola e permettono di ottenere in modo semplice e intuitivo tutte le informazioni per la scelta del portone sezionale più adeguato alle proprie esigenze: si possono confrontare accessori e configurazioni, scegliere la finitura, il colore e, naturalmente, trovare il rivenditore più vicino. 

Non solo, per immergersi completamente nel mondo Breda, sempre su iTunes e iBooks Store e sempre gratis, è possibile scaricare anche il nuovo "Video Book Breda", un ottimo strumento di consultazione che attraverso ricche gallery fotografiche e interessanti video istituzionali, racconta le tante caratteristiche di Breda, eccellenza italiana che da trent’anni innova con costanza non solo la gamma dei portoni con soluzioni in linea con quanto richiesto dal mercato più evoluto, ma anche gli strumenti di comunicazione e si dimostra così sempre attenta alle esigenze e alle attitudini dei proprio rivenditori e clienti.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.


Guarda il video sul Canale YouTube Breda.

Per scaricare i depliant interattivi Breda, visitate il sito www.bredasys.com/iBooks

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


martedì 2 settembre 2014

TRACTION SYSTEM, BREDA MIGLIORA ANCORA L’ESTETICA E LA SICUREZZA DEI SUOI PORTONI

Una soluzione innovativa per le chiusure dedicate al settore residenziale
Si chiama Traction System il nuovo sistema di scorrimento a molle di trazione che il reparto Ricerca&Sviluppo dell’azienda friulana ha messo a punto. Un accorgimento ideale per vani con architravi ribassate che rende la linea dei modelli Domus Line più pulita e che riduce tempi e costi d’installazione. Disponibile anche nella versione motorizzata

SEQUALS (Pordenone) 2 SETTEMBRE 2014 – Continuano le innovazioni messe a punto dal reparto Ricerca&Sviluppo di Breda Sistemi Industriali, tra le prime aziende nella produzione di portoni residenziali e industriali, da sempre impegnata nell’introduzione sul mercato europeo di soluzioni di chiusura sempre nuove e impareggiabili in fatto di estetica, sicurezza, efficienza e comfort.
È il caso di Traction System, il nuovo sistema di scorrimento a molle di trazione disponibile per i portoni residenziali della linea Domus Line, anche in versione motorizzata.

Traction System, che ha una configurazione tale da renderlo perfetto in caso di vani con architravi ridotte, prevede l'impiego di molle di trazione nascoste nelle guide laterali, una soluzione che migliora nettamente l’estetica del portone che risulta così più pulito ed essenziale. 
La sicurezza, condizione imprescindibile della produzione Breda, è garantita da una coppia di molle e dal doppio cavetto presenti su ogni lato, elementi che vanno a sostituire il tradizionale paracadute esterno.
Non solo: Traction System semplifica le operazioni di installazione, riducendone i tempi e, ovviamente, i costi. Un altro importante accorgimento che conferma l’attenzione di Breda alle esigenze dei consumatori e alle richieste dei propri installatori.


CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredaportoni.it

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


venerdì 29 agosto 2014

ITALIA IN PEDALÒ, Alessio e Antonio sono rientrati dopo la loro impresa benefica!

“Fermarsi a pochi chilometri è stata una scelta sofferta, aiutateci con le donazioni”
Il lago di Varano ha allestito per loro un traguardo in mare e una grande festa sulla spiaggia. Fino al 31 agosto è aperto il sito www.bredasmile.com per offrire un contributo per l’acquisto di pompe di infusione per malati terminali

PORDENONE (PN), 16 AGOSTO 2014 – Hanno viaggiato un’intera notte in treno e alle 10.30 del mattino di Ferragosto sono scesi alla stazione di Pordenone, dopo 19 giorni di pedalò sulla costa adriatica. Alessio Rossetto e Antonio Guarneri, “i matti del pedalò”, sono tornati a casa concludendo di fatto l’edizione 2014 di “Italia in Pedalò”, impresa benefica che ha visto i due atleti pordenonesi percorrere quasi 850 chilometri a bordo di uno speciale catamarano a pedali, offerto da Breda Sistemi Industriali.

L'Italia in Pedalò - Cycling Adriatic Sea 2014
Impresa che non si è potuta concludere, causa maltempo: l’itinerario infatti prevedeva la partenza da Lignano Sabbiadoro (Udine) lo scorso 27 luglio e l’arrivo a Molfetta (Bari) l’11 agosto. Invece, il vento contrario ha costretto Alessio e Antonio a rinunciare. Tre ulteriori giorni di stop – in aggiunta agli altri rallentamenti subiti nei giorni precedenti, sempre a causa meteo – si sono mangiati il poco tempo rimasto a disposizione dei due ragazzi, che hanno pedalato impiegando le proprie ferie e che ora però devono rientrare al lavoro.

Un vero peccato fermarsi a soli 150 chilometri da Molfetta, ma l’ultima tappa ha regalato ugualmente tanta emozione. Al Lago di Varano – siamo in provincia di Foggia – centinaia di persone hanno atteso l’arrivo di Alessio e Antonio. Un traguardo in piena regola è stato allestito in mare, con tanto di cartello “finish”, e numerosi amici capitanati da Fabrizio Cutela, presidente di Varano Lake asd, e dalla Lega Navale Ischitella. Al suggestivo Panis Beach è seguita un’allegra festa, mentre alla sera – dopo una prelibata cena di addio – Alessio e Antonio sono saliti sul treno alla stazione di San Severo e iniziato la risalita notturna verso Pordenone.

“La voglia di proseguire era tanta, ma i tempi non ce l’hanno permesso perché dobbiamo rientrare al lavoro. Vogliamo però ricordare che fino alla fine di agosto sul sito www.bredasmile.com si può continuare a donare per l’hospice di San Vito al Tagliamento (Pordenone). Raccogliamo fondi per acquistare pompe di infusione per le terapie destinate ai malati terminali
Nel pordenonese ci sono pure i barattoli nei locali pubblici e si può donare anche solo un euro. Una pompa di infusione costa circa 1600 euro, non è una cifra irraggiungibile, basta davvero rinunciare a un caffè per un giorno”.

Infine un pensiero inevitabile ai giorni trascorsi in mare per oltre dieci ore al giorno: “E’ stata un’esperienza unica per noi, sotto il profilo sportivo, ma anche e soprattutto umano
La nostra pagina Facebook Alessio e Antonio - L'Italia in Pedalò racconta tutte le giornate che abbiamo vissuto, le persone che abbiamo incontrato, le albe e i tramonti di tante località italiane. A breve pubblicheremo un ringraziamento ufficiale alle numerose persone che ci hanno aiutato, senza nulla chiedere in cambio”.

Per maggiori informazioni e per donare, visitate il sito www.bredasmile.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


lunedì 7 luglio 2014

PORTONI SEZIONALI BREDA, LA MITICA PROMOZIONE ARES PROSEGUE FINO A DICEMBRE

Grande successo di vendite per l'azienda friulana
Ancora fino al 31 dicembre si potrà avere un nuovo portone sezionale di alta qualità made in Italy a un prezzo imbattibile. Al vantaggio si aggiunge la nuova finitura Quercia Dorata e la possibilità di approfittare dell'ecobonus

SEQUALS (Pordenone) 7 LUGLIO 2014 – Arrivano altri imperdibili vantaggi sul mercato delle chiusure per garage. Infatti Breda, tra le prime aziende italiane nel settore dei portoni sezionali, forte del successo di vendite riscontrato nel primo semestre dell’anno, ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre la mitica promozione Ares

Ci sono ancora sei mesi di tempo per avere un portone sicuro, di qualità eccellente, prodotto in Italia e con un design inconfondibile. E in più al prezzo più basso di sempre: 779 euro per un portone sezionale motorizzato nella finitura stucco bianco, o 929 euro per lo stesso modello nella nuova versione “Quercia Dorata Liscio”, la grande novità della promozione Breda, ideale per chi ama il calore e la naturalezza del legno.
Cupis quercia dorata di Breda
I vantaggi offerti da Breda sono molti: innanzitutto la sicurezza, garantita dalla fotocosta no touch e dai sistemi anticaduta e antipizzicamento indispensabili per tutelare adulti, bambini e anche gli animali domestici. E poi c’è il design che fa di ogni portone Breda un elemento perfetto, capace di impreziosire e personalizzare ogni contesto abitativo. Non mancano, infine, i tantissimi optional, come ad esempio la chiusura a 4 punti per le porte pedonali o il sistema biometrico wireless che permette di aprire il portone con le impronte del proprio dito, tutte soluzioni che rendono il portone sezionale ancora più comodo e sicuro.

E c’è di più: la grazie ai pannelli Secur-Pan da 42 mm che compongono ogni portone sezionale Breda e che garantiscono efficace coibentazione termica e ottima resistenza strutturale, sì può approfittare della detrazione fiscale del 65 per cento prevista dagli ecobonus, un ulteriore vantaggio economico da non perdere.

La promozione Ares di Breda è valida fino al 31 dicembre 2014 presso tutti i rivenditori Breda. 

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.


Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com/Promo

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


giovedì 3 luglio 2014

NASCE SWING, IL NUOVO PORTONE BASCULANTE DI BREDA

L’azienda friulana lancia una chiusura innovativa e flessibile nella Linea Bascu Line
Struttura resistente in alluminio, pannelli coibentati. Ampiamente personalizzabile, il nuovo modello unisce tutta la versatilità di un sezionale a uno stile unico. Sicurezza in primo piano grazie al paracadute cavi di serie. Porta pedonale in tinta con il manto

SEQUALS (Pordenone) 3 LUGLIO 2014 – Nasce dal reparto Ricerca&Sviluppo di Breda Sistemi Industriali, tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni residenziali e industriali, il rivoluzionario Swing, il nuovo portone basculante a contrappesi che racchiude in sè tutta l’esperienza e la tecnica Breda e unisce la versatilità di un portone sezionale a uno stile unico e sempre personalizzabile.

Il nuovo portone basculante Swing di Breda è realizzato con una resistente struttura portante in alluminio che garantisce un isolamento termico eccellente grazie ai suoi pannelli coibentati. 
I contrappesi modulari in acciaio, oltre a garantire la massima silenziosità durante il funzionamento, permettono un ingombro ridotto per spallette e veletta.
Non solo. Swing seduce anche per funzionalità ed eleganza, infatti è disponibile con la porta pedonale nella stessa tonalità del manto, in tutte le sue varianti: acciaio preverniciato con finitura stucco, woodgrain o liscio nei tantissismi colori presenti a catalogo, oppure Simil Legno Perfect Touch, la speciale finitura dedicata a chi preferisce un effetto caldo e naturale al cento per cento.

Molteplici sono anche le proposte di disegni esterni: flat, single, multi e cassettato, per rendere il proprio Swing unico e perfetto per il proprio stile.
Non manca infine il paracadute cavi che Breda offre di serie sul nuovo Swing, a conferma della sensibilità dell’azienda nei confronti dell’irrinunciabile aspetto della sicurezza.



CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett

pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260



giovedì 29 maggio 2014

BREDA LANCIA LA SFIDA SUL WEB CON IL CONTEST “GIRO D'ITALIA A SEQUALS”

Un concorso on line per celebrare il passaggio della gara ciclistica in Friuli 
L'azienda produttrice di portoni sezionali coinvolge il popolo della rete con un gioco in occasione della penultima tappa della competizione per aggiudicarsi la maglia rosa. In palio i simpatici Kit Gadget Breda 2014

SEQUALS (Pordenone) 29 MAGGIO 2014 È partito il divertente contest on line “Giro d’Italia a Sequals” ideato dal reparto marketing di Breda Sistemi Industriali, punto di riferimento in Italia nella produzione dei portoni sezionali per abitazioni e industrie. 
L’iniziativa è nata in occasione della ventesima e penultima tappa della celebre gara ciclistica, che sabato 31 maggio gli atleti percorreranno da Maniago al Monte Zoncolan passando davanti al quartier generale Breda, situato a Sequals.

È facile e divertente partecipare al contest e lo si può fare - attraverso il proprio profilo Facebook - fino al 31 maggio: è sufficiente diventare fan della pagina Breda di questo social media, “partecipare all’evento” e, dopo aver invitato almeno 5 amici, scrivere “Partecipo al BredaContest del Giro d'Italia!" sulla bacheca dell’evento stesso. 
Compiendo queste semplici mosse si potrà partecipare all’estrazione e vincere uno dei tre Kit Gadget Breda messi in palio.
E chi ama la competizione può tentare la fortuna e indovinare il nome del vincitore della tappa, partecipando attraverso Twitter, Google+ e Instagram: in questo caso è necessario cercare il post con l’hashtag #BredaContest e - rispettivamente – retwittarlo, esprimere il proprio +1 oppure il proprio “Mi piace” avendo cura di aggiungere la propria previsione sul primo arrivato. Il Kit Gadget Breda, verrà assegnato alle  prime tre risposte esatte.

Tutti i dettagli sull'iniziativa sono disponibili al link www.bredasys.com/BredaContest/

Ancora una volta, con questa iniziativa, Breda conferma la volontà e la capacità di comunicare con il proprio target, coinvolgendolo attraverso i più diffusi social media. Un valore aggiunto che si unisce alla propensione alla sperimentazione e alla ricerca di innovazioni che l’azienda dimostra in ogni ambito, dalla comunicazione allo sviluppo di portoni sezionali e di sistemi capaci di soddisfare la clientela con soluzioni di chiusura che spiccano per sicurezza, estetica e funzionalità.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.

Link ai social network Breda:
Facebook
Twitter
Google+
Instagram

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


martedì 6 maggio 2014

BREDA, GARA DI SELFIE PER L’ADUNATA NAZIONALE DEGLI ALPINI

L’azienda di Sequals lancia una divertente iniziativa per salutare le penne nere
Un portone creato ad hoc e decorato a mano è lo sfondo sul quale farsi il celeberrimo auto-scatto da postare sui social media. Grazie a due hashtag le foto diventeranno una gallery fotografica in ricordo della manifestazione

SEQUALS (Pordenone) 6 MAGGIO 2014 Breda Sistemi Industriali, azienda tra le prime in Europa per la progettazione e produzione di portoni sezionali a uso residenziale e industriale, saluta la 87a Adunata Nazionale degli Alpini (Pordenone, 9-11 maggio) con un portone commemorativo che sarà anche sfondo ideale per una divertente galleria di immancabili selfie

Il “portone degli alpini” – interamente decorato a mano con tanto di tricolore e stilizzazione dell’inconfondibile cappello con la penna nera, in onore del più antico corpo di fanteria da montagna – sarà esposto al Ristorante Mr. Gredy di Arba (Pordenone) e ha già immortalato i primi fan. 

Ogni scatto potrà essere immediatamente condiviso sui più popolari social quali Facebook, Twitter e Instagram e - attraverso i due hashtag #alpiniadunata2014 e #PortoneAlpiniBreda - si darà vita a una gallery fotografica per ricordare questo storico momento per la città di Pordenone e tutta la regione Friuli Venezia Giulia. 

E tutto questo avviene mentre sul portale d’ingresso dello stabilimento di Sequals, sventola da giorni un grande striscione tricolore che saluta con affetto le penne nere. Tantissime le persone che non hanno perso l’occasione per auto-immortalarsi con un gesto che è diventato un vero e proprio divertente tormentone della rete. E che - nel caso di Breda - conferma la chiara propensione dell’azienda a dialogare costantemente con i propri consumatori attraverso i canali social.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com/

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


giovedì 3 aprile 2014

BREDASMILE, PAELLA DI BENEFICENZA A FAVORE DE "IL GABBIANO" DI SAN VITO

Breda Smile sostiene l'associazione Tiliaventum e Cycling Adriatic Sea
Domenica prossima  a Pescincanna di Fiume Veneto si raccolgono fondi per l'hospice che accoglie malati in fase terminale insieme alle loro famiglie

SEQUALS (Pordenone) 3 APRILE 2014 – Breda Smile, la “divisione” benefica dell’azienda di Sequals che progetta e produce portoni sezionali, insieme all’associazione Tiliaventum e Cycling Adriatic Sea per una giornata all’insegna della solidarietà in favore di chi si trova in una condizione di sofferenza e difficoltà.
Domenica 6 aprile, chi vorrà aiutare Il Gabbiano Amici dell’Hospice, luogo dove le persone in fase terminale di malattia e le loro famiglie vengono accolte e aiutate ad affrontare questo difficile percorso, potrà farlo grazie alla paella di beneficenza organizzata per le 12.30 presso la Proloco di Pescincanna di Fiume Veneto.

Menu gustoso a prezzo politico18 euro – al quale si aggiunge il classico torneo di briscola, ottimo corroborante per la causa comune, ovvero la raccolta fondi a scopo benefico.

Breda Smile, che da anni sostiene realtà impegnate socialmente nella tutela dei più fragili, ha deciso per il 2014 di affiancare il progetto dedicato a Il Gabbiano, progetto che prevede numerose attività per il reperimento dei fondi. “Siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo a una realtà che fa onore al nostro territorio – spiegano dalla Breda-. La malattia, soprattutto quando terminale, sconvolge il malato e le famiglie; per questo, avere un posto dove stare insieme ai propri cari è un segno di grande carità e civiltà, e vogliamo fare tutto il possibile per raccogliere tanti fondi”.

La collaborazione tra Breda, Tiliaventum e Cycling Adriatic Sea sarà a breve ufficializzata in occasione della presentazione della missione 2014 di Alessio Rossetto e Antonio Guarnieri, gli inventori della “crociera in pedalò” lungo la costa adriatica e sempre per beneficenza. Per ora ancora tutto top secret e – in attesa di saperne di più – l'appuntamento è per domenica prossima con la gustosa paella. 


CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.


Per maggiori informazioni sulle attività benefiche Breda, visitate il sito www.bredasmile.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


martedì 1 aprile 2014

KISS ME BREDA, IL PORTONE SI APRE CON UN... BACIO!

L’azienda friulana lancia Kiss Me Breda e introduce la tecnologia che riconosce le proprie labbra
Dimenticare le chiavi di casa non è più un problema grazie a un rilevatore in grado di riconoscere fino a ottanta “baci”. La presentazione il prossimo fine settimana con un centinaio di coppie pronte a effettuare il test direttamente presso lo show room di Sequals 

SEQUALS (Pordenone) 1 APRILE 2014 – Dopo il portone che si apre con un dito, Breda lancia sul mercato un rivoluzionario sistema che funziona con un semplice bacio. Grazie alla nuova tecnologia wireless sarà possibile governare il portone – purché motorizzato – attraverso un bacetto, o meglio uno schiocco delle labbra.

La presentazione di questa innovativa tecnologia, per il momento unica in Europa, è prevista per il prossimo fine settimana con un evento che si preannuncia per certo divertente visto che sono attese centinaia di coppie alle quali verrà chiesto di testare con i baci il funzionamento del portone.  Rispetto alla soluzione che prevede l'apertura con le impronte delle dita, Kiss Me Breda – questo il nome della nuova applicazione – è più immediato e non ha bisogno di un contatto diretto con la superficie del lettore. Immutati i vantaggi, soprattutto per i distratti che tendono a dimenticare le chiavi di casa. Inoltre, il lettore riconosce fino a ottanta “baci” e funziona anche in presenza di labbra truccate con rossetto
Massima attenzione anche per l’estetica: il dispositivo si caratterizza per un design discreto e minimale che ben si adatta a qualsiasi contesto, senza interruttori o pulsanti. L’alloggio della batteria è stato studiato per resistere alle intemperie. Infine, non poteva mancare l’attenzione al consumo energetico che, grazie al sistema di risparmio batteria, resta sempre  limitato.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.
Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com/KissMeBreda

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


giovedì 27 marzo 2014

BREDA PORTONI VA IN TV CON LA FORZA VENDITA

L’azienda pordenonese insieme ai suoi rivenditori per uno spot sulla qualità del sezionale
Dal 30 marzo e per due mesi, pianificazione sulla piattaforma satellitare Sky. Focus sulla forza vendita che ha contribuito allo spot: la più qualificata del settore, presente in tutta Italia e in grado di effettuare la sostituzione anche in un solo giorno. “Il mercato non dà ancora segni veri di ripresa, ma con la collaborazione di tutti abbiamo realizzato un’importante promozione nazionale”

SEQUALS (Pordenone) 27 MARZO 2014 – Breda Sistemi Industriali, la prima azienda in Italia per la progettazione e produzione di portoni sezionali, stringe un’alleanza con la sua forza vendita per uno spot tv che andrà in onda sui canali della piattaforma Sky dal 30 marzo al 24 maggio.

Dieci secondi per raccontare la qualità, il design e la produzione 100 per cento made in Italy; ma anche dieci secondi che celebrano i rivenditori Breda, presenti in tutta Italia e unici per competenza e preparazione tecnica. Insieme a loro, l’azienda friulana con sede a Sequals (Pordenone) ha deciso di dare vita a una promozione nazionale che porta in primo piano funzionalità e bellezza dei portoni sezionali Breda - nati per scorrere sul soffitto del garage e non rubare spazio prezioso - la gamma e le finiture più ampie del mercato, la completa personalizzazione.

“In un momento in cui il mercato non dà ancora significativi segni di ripresa – spiegano dal quartier generale di Breda - ci stiamo impegnando in maniera importante e a tutti i livelli trovando grande collaborazione dai nostri concessionari italiani, imprenditori che credono nel valore del lavoro di squadra e che hanno partecipato attivamente per la realizzazione dello spot”.
Per la prima volta “on air”, Breda ha messo al centro della comunicazione la funzionalità e la qualità tipicamente italiana dei suoi portoni sezionali, per i quali è riconosciuta come leader del settore a livello europeo. Immagini capaci di mostrare la solidità e il design di Breda si accompagnano alla voce dello speaker; sotto i riflettori anche l’efficienza di un sistema collaudato e sicuro che permette di impiegare il proprio portone con la massima sicurezza per persone e animali.

Lo spot ricorda, infine, che chi sceglie i portoni Breda può usufruire della mitica Promozione Ares e acquistare un portone sezionale sicuro e tecnologicamente avanzato a prezzi mai visti. Anche per il 2014, inoltre, gli incentivi statali permettono di detrarre fino al 65 per cento della spesa sostenuta come previsto per gli interventi di riqualificazione energetica.

L’inserimento di questa campagna spot sulla più importante tv digitale in Italia, è frutto della grande attenzione che Breda pone all’evoluzione del suo articolato piano di marketing e della collaborazione con i consulenti della Media Agency di SeatPG che sono oggi in grado di proporre format promozionali sempre più innovativi e performanti, studiati appositamente per le migliori PMI italiane, proprio come quelli progettati e prodotti da SKY.

Fondata nel 1986 in Friuli Venezia Giulia, Breda è stata la prima azienda a presentare sul mercato italiano il portone sezionale, un prodotto funzionale dai mille vantaggi e che non ingombra il garage come invece avviene con il tradizionale basculante. Simbolo del made in Italy, con i suoi prodotti di altissimo livello e una gamma che prevede persino una linea extra lusso con portoni in pelle, mosaico, resine etc., l’azienda friulana è presente in tutta Italia, in Europa arrivando fino in India e Brasile, aree in forte espansione con una sempre maggiore richiesta di sicurezza   e design italiano che il marchio Breda rappresenta alla perfezione.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.


Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredaportoni.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260