lunedì 27 maggio 2013

BREDA, NUOVA SERRATURA PER PORTA PEDONALE CON QUATTRO PUNTI DI CHIUSURA

L’azienda friulana introduce sul mercato una nuova tecnologia che rafforza la sicurezza dei portoni
Sistema di catenacci rotanti a gancio che blocca la porta su quattro posizioni lungo tutta l’altezza è il nuovo accessorio applicabile ai prodotti con porta pedonale. Ottimizza anche l’estetica

SEQUALS (Pordenone) 27 MAGGIO 2013 – Ancora novità dal mondo dei portoni sezionali di Breda Sistemi Industriali, azienda italiana tra le prime in Europa per la progettazione e produzione di portoni per abitazioni e industrie.
Il reparto Ricerca & Sviluppo ha concepito una nuova serratura a quattro punti di chiusura dedicata ai portoni sezionali con porta pedonale inserita. L’introduzione di questa nuova tecnologia, risponde a una chiara esigenza del consumatore: se da un lato infatti la porta pedonale risulta molto comoda per entrare in garage con facilità e immediatezza, dall’altro si sente la necessità di dare maggiore stabilità alla stessa rendendola ancora più sicura e compatta.

La nuova serratura a quattro punti di chiusura si compone del catenaccio tradizionale al quale si aggiungono tre catenacci rotanti a gancio disposti lungo tutta l’altezza. È sufficiente una leggera azione sulla maniglia della porta pedonale per attivare l’intero sistema di ganci che – con un movimento assolutamente fluido – entrano e si fissano nei pannelli del portone.
Con un semplice gesto, aumentano nettamente solidità, robustezza e aderenza della chiusura che diventa più resistente anche in caso di tentata intrusione. La stessa azione sulla maniglia, ma nel verso opposto, provvede allo sgancio immediato.
Tutto questo senza rinunciare all’estetica: il sistema che aziona la chiusura è perfettamente integrato all’interno del portone e quindi completamente invisibile.


CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.


Guarda il video sul Canale YouTube Breda.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Laura Menis + 39 0432 1746101
pr@carterandbennett.com



venerdì 10 maggio 2013

CATANIA, MASSIMO RAPPAZZO APRE NUOVO SHOW ROOM PORTONI BREDA

Domenica l’inaugurazione. Rappazzo: “La crisi si combatte con qualità e servizio”
Il garage non è più un semplice ricovero per auto, ma un vero e proprio elemento distintivo di un’abitazione. Nello spazio espositivo ci saranno modelli funzionanti. Disponibili anche versioni completamente personalizzate in mosaico, pelle, cortain, resine speciali. Tecnologia al top con sistemi di riconoscimento biometrico

SEQUALS (Pordenone) 10 MAGGIO 2013Domenica 12 maggio, a partire dalle 17.30 apre a Catania, in via Cavaliere, 10/12 il nuovo spazio espositivo Rappazzo interamente dedicato al settore dei portoni sezionali firmati Breda. Sessanta metri quadri concepiti per dare al pubblico la possibilità di conoscere le caratteristiche tecniche e le potenzialità estetiche di questa tipologia di portone, sempre più ricercata in quanto fa risparmiare spazio e fornisce importanti garanzie di sicurezza per gli utenti adulti e, aspetto molto importante, per i bambini e per gli animali domestici.

Il titolare del nuovo show room è Massimo Rappazzo, esperto del settore da tanti anni che ci spiega: “Il portone non è più una semplice chiusura per  garage, tanto che il mercato lo considera a tutti gli effetti un elemento principale della casa, per ragioni legate soprattutto alla sicurezza e all’affidabilità. Al tempo stesso, chi lo compera desidera vederlo dal vivo, toccarlo e provarlo così da fare la scelta più consona. Abbiamo così scelto di dare vita a uno spazio in cui mostrare i portoni Breda funzionanti, ovvero porta sezionale Domus Line modello Cupis Gold simil legno con passaggio pedonale inserito, porta sezionale Alu Line modello Lux simil legno, porta a libro modello Adone simil legno con passaggio pedonale ed oblò. Abbinati ai portoni, una parete attrezzata completa con tutte le finiture disponibili.

“Dal punto di vista della tecnologia e della sicurezza - spiega Rappazzo - abbiamo scelto di offrire qualità italiana grazie al marchio Breda con il quale esiste una collaborazione ventennale e con cui siamo sempre in prima linea per la realizzazione di portoni sezionali affidabili, concepiti nel rispetto delle persone e dell’ambiente, dotati di sistemi di apertura all’avanguardia come quello che permette di aprire il garage attraverso il riconoscimento delle impronte delle dita”.

E per ciò che riguarda la crisi, Rappazzo risponde così: “Il periodo è complesso sotto il profilo economico. Resta però indubbio che il mercato premia la qualità, il servizio e la competenza. Arriviamo a Catania con questo intento e vogliamo diffondere la nuova cultura del portone sezionale, una vera rivoluzione per le case di oggi che hanno sempre più bisogno di razionalizzare gli spazi, ma che al tempo stesso vogliono distinguersi con finiture personalizzate. E da questo punto di vista, non temiamo confronti visto che i portoni Breda sono tutti su misura e prevedono persino una linea super lusso in pelle, mosaico, cortain, resine speciali etc”.

La stessa qualità sarà garantita per la linea dedicata alle industrie. “Anche in questo caso, conclude Rappazzo, abbiamo mantenuto la scelta di un marchio italiano come Breda per garantire qualità con un design unico e tipico del vero made in Italy”.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.

Per maggiori informazioni sulla ditta Rappazzo Sistemi, visitate la scheda di Rappazzo Sistemi Catania oppure il sito www.rappazzo.com
Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Laura Menis + 39 0432 1746101
pr@carterandbennett.com



giovedì 2 maggio 2013

Le Perle di Breda sulle Colline Friulane

Due pregiate Perle in rame della collezione Metal Jewels di Breda si inseriscono nel contesto delle dolci colline friulane di Treppo Grande, in provincia di Udine. Una parete “viva” che cambia aspetto giorno dopo giorno. Con il comfort e la sicurezza firmati Breda

SEQUALS (Pordenone) 02 maggio 2013 - L’inconfondibile bellezza dei portoni Breda si inserisce sulle colline friulane di Treppo Grande, in provincia di Udine con due pregiate Perle in rame della collezione Metal Jewels di Breda.
Un doppio garage, chiuso in passato con semplici portoni basculanti in lamiera, è stato sostituito con uno dei prodotti di punta dell’azienda friulana, l’unica che propone una linea di portoni sezionali totalmente personalizzati secondo il gusto del committente.
Così, grazie ai due portoni Le Perle di Breda, il muro esterno dell’abitazione si è trasformato in una parete “viva” grazie al rame utilizzato su tutta la superficie. Rame che, come sappiamo, è materiale che a contatto con l’aria cambia in continuazione acquisendo giorno dopo giorno sfumature diverse. Una particolarità che è piaciuta molto ai proprietari dell’abitazione i quali hanno da subito apprezzato l’originalità della proposta che di fatto permette di avere un garage unico.
Sotto il profilo tecnico, i vantaggi del portone sezionale sono eccezionali: maggiore spazio a disposizione, riduzione degli ingombri in fase di apertura, massima sicurezza grazie a dispositivi certificati che proteggono le persone e – altrettanto importante – gli animali che dovessero accidentalmente passare sotto al portone in fase di funzionamento.
Grazie a materiali di primissima qualità e una produzione esclusivamente su misura, le Perle di Breda trasformano il vecchio garage in una vera e propria soluzione d’arredo che garantisce funzionalità, sicurezza ed estetica.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visita il sito www.bredasys.com.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Laura Menis + 39 0432 1746101
pr@carterandbennett.com