lunedì 19 novembre 2012

Calendario Breda 2013 in omaggio, e il web impazzisce!

La società produttrice di portoni sezionali e porte garage si conferma all'avanguardia nella comunicazione
Le richieste degli utenti della Rete per ricevere gratuitamente la Piramide Alimentare Breda, questo il titolo del nuovo calendario che unisce originalità e sensibilità verso il tema della tutela ambientale e l'alimentazione, viaggiano al frenetico ritmo di mille al giorno. Disponibilità fino ad esaurimento scorte

SEQUALS (Pordenone) 19 novembre 2012 - Da qualche anno ormai, quello del calendario di Breda Sistemi Industriali, azienda italiana di riferimento nella produzione di portoni sezionali e porte garage, è diventato un appuntamento oramai attesissimo sia per i clienti e gli amici più affezionati della società friulana, sia per gli appassionati di gadget e comunicazione, e più in generale per tutti gli utenti della Rete. Solo così si può spiegare il boom che quest'anno, più di sempre, sta vivendo il lancio del calendario 2013 di Breda, che in soli due giorni ha fatto registrare oltre duemila richieste da parte del popolo del web. Al ritmo di mille “mi piace” al giorno, ovvero dalle ore 12 di venerdì 16 novembre, quando è stato svelato il concept del nuovo calendario firmato Breda, il sito internet dell'azienda (www.bredasys.com/calendario) e la relativa pagina Facebook sono state letteralmente prese d'assalto per accaparrarsi gratuitamente questo gadget.

Un boom di richieste che ha sorpreso anche lo stesso reparto marketing e comunicazione dell'azienda, che ha previsto la produzione di “soli” tremila calendari messi a disposizione sul web. “L'iniziativa del calendario è nata quasi per gioco un paio di anni fa - spiegano i responsabili del marketing. I numeri che stiamo raccogliendo non sono solo frutto dell'originalità che diamo sempre a questo simpatico cadeaux, ma soprattutto del lavoro che svolgiamo sui social network durante l'intero anno: da facebook a twitter, passando per youtube e pinterest, tutto sempre all'insegna della massima interazione e coinvolgimento con gli utenti della Rete che, non dimentichiamocelo mai, sono nostri potenziali clienti.”

Il concept scelto da Breda per il calendario 2013 ha ancora una volta una connotazione etica importante, che si basa questa volta sul virtuoso invito alla sana alimentazione e sul rispetto e la salvaguardia del nostro pianeta. Due concetti che emergono nel calendario grazie ai buoni consigli, mese per mese, sulla frutta e verdura di stagione al fine di mangiare meglio e contemporaneamente  far fare "meno strada" alla nostra amata Terra. La serietà del tema viene sdrammatizzata in modo colorato e vivace nella grafica del calendario, che presenta una originale e funzionale forma a piramide.

Magie del marketing, ma anche passione, impegno e capacità di adeguarsi ai tempi e alla nuova era della comunicazione: è grazie a questi ingredienti che Breda Sistemi Industriali, oggi, ha raggiunto il numero di quasi 10 mila fan su facebook e riesce a mantenere le proprie posizioni di mercato nonostante la crisi che investe sia il settore residenziale che industriale. 

La Piramide Alimentare Breda


Per ricevere gratuitamente a casa La Piramide Alimentare Breda 2013 è sufficiente collegarsi al sito www.bredasys.com/Calendario, diventare FAN Breda su Facebook e compilare il modulo di richiesta.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it



lunedì 29 ottobre 2012

Breda, presentati i depliant di prodotto interattivi, da sfogliare su iPad!

Ora tutti i depliant di prodotto si trasformano in iBooks, libri digitali di nuova generazione
Cresce la presenza estera dell'azienda leader nazionale nella produzione di porte garage e portoni sezionali, che innova sul fronte delle tecnologie produttive e di quelle legate alla comunicazione.

SEQUALS (Pordenone) 29 ottobre 2012 - Breda Sistemi Industriali, azienda che dal 1986 rappresenta l'eccellenza italiana nella produzione di porte garage e chiusure sezionali, debutta nel mondo degli iBooks, i libri in formato digitale in costante espansione nel mondo dell'editoria, con le versioni interattive dei propri depliant di prodotto disponibili per iPad.
 La scelta di insistere con forza nel filone dell'innovazione tecnologica e comunicativa è figlia della bontà dei risultati raccolti dall'azienda friulana grazie a questo approccio ad alto tasso di interazione con gli utenti della Rete. 

Anche questo nuovo strumento adottato da Breda per comunicare è, infatti, caratterizzato da un forte coinvolgimento con il consumatore, che potrà scaricare e leggere i depliant con le collezioni dell'azienda in modo interattivo, grazie ad immagini che si sfogliano con un dito, ai video integrati e, non ultimo, grazie alla possibilità di effettuare ricerche, sottolineature e prendere appunti sul catalogo interattivo. Tutti i dettagli dell'utilizzo di questo originale strumento sono disponibili sul sito www.bredasys.com/iBooks.

Tecnologie comunicative all'avanguardia che fanno rima con processi produttivi sempre più moderni e automatizzati grazie ai quali, sottolinea la direzione di Breda “abbiamo potuto abbattere i costi di produzione in modo significativo rispetto alla concorrenza e garantire la massima flessibilità in fase di progettazione. E, quello che più è importante, l'automatizzazione dei processi produttivi non ha influito in alcun modo sull'occupazione, anzi.” 

Nonostante la crisi che attanaglia trasversalmente i mercati, l'azienda friulana ha infatti salvaguardato il lavoro dei 160 dipendenti, gran parte dei quali residente in zona, con risvolti sociali importanti sul territorio. L'ultimo tassello che ha consentito a Breda di crescere del 4 per cento nel 2011, e di reggere in maniera positiva l'urto della crisi anche nel 2012, è la rinnovata strategia aziendale che, dopo la leadership di mercato in Italia, si sta progressivamente aprendo al mondo. “Oltre al consolidamento sul territorio nazionale, ci stiamo impegnando sui Paesi europei con Austria e Germania in primis e su nuovi mercati che reputiamo potenzialmente in grande sviluppo, su tutti la Turchia.”

iBooks Breda su iPad


Per scaricare i depliant per iPad, visita la pagina www.bredasys.com/iBooks


Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it



mercoledì 24 ottobre 2012

Salone dell'Edilizia del Mediterraneo: in mostra le nuove chiusure Breda

La fiera è in programma nel centro fieristico Le Ciminiere di Catania dal 25 al 28 ottobre
I nuovi prodotti dell'azienda friulana sfilano sulla passerella del SAEM, la più importante manifestazione fieristica dell'edilizia del Sud Italia. A rappresentare Breda sarà lo storico rivenditore Rappazzo Sistemi, protagonista anche di un evento di presentazione aperto al pubblico

CATANIA 25 - 28 ottobre 2012 - Cresce l'attesa per il workshop Breda del prossimo 26 ottobre organizzato dal rivenditore siciliano Rappazzo Sistemi nell'ambito della ventesima edizione del Salone dell'Edilizia del Mediterraneo, il principale appuntamento fieristico del Mezzogiorno. La storico partner di Breda Sistemi Industriali, legato dal 1993 all'azienda friulana leader nazionale nel settore dei portoni sezionali e porte garage, sarà protagonista di un evento di presentazione di tutte le novità prodotto Breda di recente introduzione sul mercato. L'appuntamento è aperto al pubblico, e vedrà la presenza dell'amministratore unico della Rappazzo Sistemi, Massimo Rappazzo, e del responsabile Ricerca e Sviluppo di Breda Sistemi Industriali Gregorio Zambon. Troppo importante la cornice del SAEM per non cogliere l'occasione di organizzare un meeting in cui installatori, imprese e clienti finali provenienti da tutto il Sud Italia potranno apprezzare caratteristiche tecniche, estetiche e tecnologiche delle nuove chiusure Breda per il mondo “casa” e per il settore industriale. 

Fra queste Phenix, il nuovo portone sezionale laterale Breda per il mercato residenziale, prodotto che si distingue per il particolare sistema di scorrimento orizzontale; la nuova porta rapida “autoriparante” Lampo, che va a completare la gamma, già altamente competitiva, composta dai modelli Fulmine e Saetta; il portone scorrevole Atlante della serie Book Line, ideale per le grandi aperture in ambito industriale; la nuova pedana di carico firmata Breda, che grazie alle migliorie ora è ancora più competitiva sul fronte dei tempi di installazione, sugli ingombri e sui costi di trasporto; gli intramontabili  Cupis e Venus, due must della collezione Domus Line che presentano  nuovissimi pannelli lisci in simili-legno non più prodotti con la tradizionale pellicola in PVC, bensì con un innovativo film in PET che strizza l'occhio all'ambiente. 

Rappazzo Sistemi è un consolidato rivenditore Breda nel panorama nazionale, con venti anni di partnership alle spalle e un'invidiabile esperienza acquisita sia nella fase di installazione che in quella di assistenza al cliente. L'azienda siciliana, guidata da Massimo Rappazzo, ha sede a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e copre l'intero territorio regionale con centri d’assistenza e rivenditori specializzati, in grado di effettuare sopralluoghi e interventi nell'arco delle 24 ore. Insediata in una sede della superficie di 1500 mq fra capannoni e show-room, oltre a 4600 mq di superficie esterna, Rappazzo Sistemi ha contribuito alla diffusione del marchio Breda in tutta l'isola rendendosi protagonista, negli anni, di importanti realizzazioni fra le quali quelle all'Aeroporto di Lampedusa, agli Autodromi di Siracusa e Agrigento e al Cantiere navale di Termini Imerese.

Per maggiori informazioni sull'espositore, rappazzo.bredasys.com



Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it



venerdì 7 settembre 2012

Breda Contest: Diventa FAN, posta e vinci!

Il termine ultimo per partecipare all'iniziativa, che mette in palio cinque gadget firmati Breda, è sabato 15 settembre. L'azienda friulana è nuovamente protagonista on-line sfruttando tutte le potenzialità di Facebook, il social network più famoso della Rete

SEQUALS (Pordenone) 7 settembre 2012 - Tornare dalle ferie e immergersi nel lavoro e negli impegni della vita quotidiana, si sa, è pesante e le giornate possono apparire interminabili ed estenuanti. Per alleggerire la cosiddetta “sindrome post-ferie” Breda Sistemi Industriali, leader di mercato nella produzione di portoni sezionali per il settore residenziale e industriale, ha ideato un nuovo e divertente concorso on-line.

Per partecipare al Breda Contest i passi sono pochi e semplici: è innanzitutto fondamentale accedere alla pagina Facebook dell'azienda e diventare FAN Breda, quindi partecipare all'evento coinvolgendo almeno altri quattro amici.
Per concorrere alla vincita dei premi in palio, cinque fantastici kit gadget Breda composti da t-shirt, gillet, post-it, penna e occhiali da sole, il concorrente dovrà quindi scrivere sulla bacheca dell'evento la frase "Partecipo al BredaContest!"
. 


Ad ogni post, con relativo invito agli amici, verrà quindi assegnato un numero e l'estrazione finale avverrà tramite random.org. Il tempo a disposizione è poco, il concorso si chiude il 15 settembre.

Per maggiori informazioni e per il regolamento completo dell'iniziativa visita la pagina www.bredasys.com/BredaContest


Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it



martedì 17 luglio 2012

Chiusure Breda, parola d'ordine: rinnovamento!

Le risorse umane e il servizio taylor made è in cima alla lista dei requisiti per affrontare il mercato
L'azienda friulana, leader di mercato nazionale, ha presentato importanti innovazioni di prodotto che spaziano dalla linea residenziale Domus Line ai sistemi di chiusura per il mondo dell'industria. Non è tutto: per fare fronte alla staticità dei mercati la parola d'ordine del recente meeting nazionale Breda è stata rinnovamento nell'approccio commerciale, nel marketing e nel rapporto con il cliente

SEQUALS (Pordenone) 17 luglio 2012 - Restyling dei prodotti esistenti e nuove soluzioni sia per il mercato residenziale che industriale, ma anche una buona e sana dose di coraggio a investire e a rinnovare l'approccio sul mercato. É l'estrema sintesi del meeting commerciale svoltosi nella sala conferenze di Breda Sistemi Industriali, azienda di riferimento in Italia nella produzione di chiusure sezionali e porte garage. Un appuntamento che ha visto convogliare nel quartier generale di Breda a Sequals (Pordenone) la Rete vendita provenienti da tutto il Paese. Il segno del cambiamento è stato forte, deciso, e lo si è potuto avvertire nell'orientamento all'innovazione dei prodotti emerso durante il meeting. Il nome scelto per il nuovo portone sezionale laterale - Phenix - è emblematico in quanto esprime la volontà di risorgere, proprio come il “mito” dell'araba fenice. “Il sistema non è in crisi, è semplicemente cambiato il mondo. Breda si sta adeguando alle nuove logiche del mercato e delle esigenze dei consumatori, e per questo è fondamentale non fermarsi bensì rinnovarsi e innovare, due concetti che  hanno rappresentato il motore della crescita di Breda in oltre 25 anni di storia” – ha spiegato la direzione dell'azienda friulana. Un messaggio che collima alla perfezione con uno dei concetti snocciolati durante il meeting con la Rete vendita e che recita: “l'innovazione è capire che la  tecnologia e il prodotto sono importanti, ma senza l’uomo ed il suo cuore non servono a nulla.” 

TUTTE LE NOVITÁ BREDA
Disponibili in tutti i rivenditori autorizzati dal 15 luglio

CON PHENIX IL SEZIONALE ORA SCORRE ANCHE LATERALMENTE
Phenix, il sezionale laterale rinasce a nuova vita. Questo lo slogan del nuovo modello di portone sezionale laterale Breda per il mercato residenziale, prodotto che si distingue per il particolare sistema di scorrimento orizzontale. Phenix è la soluzione ideale per i contesti in cui l'installazione di un normale sezionale risulta impossibile, come ad esempio un garage dove lo spazio superiore è esiguo, oppure dove una parete "stringe", limitando di fatto l'area utile di passaggio.

Il sezionale laterale, scorrendo parallelamente alla parete, supera questi vincoli architettonici e permette l'utilizzo di un sezionale Breda, con tutti i benefici che ne conseguono: pannelli coibentati, infiniti colori e personalizzazioni illimitate, dalle sezioni vetrate alla tipologia del manto.

Phenix è disponibile nei due allestimenti Gold e Silver, entrambi di elevata qualità in tipico stile Breda: il primo si caratterizza per dotazioni standard di livello superiore, sia per caratteristiche estetiche che funzionali, mentre il secondo si presenta con dotazioni di base.

CUPIS E VENUS: “I PORTONI CHE ARREDANO” DA OGGI SONO ANCHE GREEN
La qualità dei portoni sezionali della linea residenziale di Breda Sistemi Industriali ora fa rima con il rispetto per l'ambiente. Cupis e Venus, due must della collezione Domus Line dell'azienda friulana, saranno infatti a breve disponibili sul mercato con dei nuovissimi pannelli lisci in simili-legno non più prodotti con la tradizionale pellicola in PVC, bensì con un innovativo film in PET che strizza l'occhio alla salvaguardia.

Un materiale che, grazie alle sue eccellenti caratteristiche tecniche, risulta completamente atossico e riciclabile. I colori disponibili nella finitura liscia in PET, quercia dorata, quercia chiara e noce, sono ottenuti con un’innovativa tecnica di laminazione e la successiva applicazione di film plastici con protezione anti-UVA.

Inoltre, Cupis e Venus saranno disponibili anche con quattro colorazioni con la nuova finitura "rigatino": quercia dorata, noce, mogano e simil-legno verde. Breda mette a segno così un nuovo punto a favore della personalizzazione, della qualità e dell'adattabilità a qualsiasi contesto estetico e architettonico. Non solo:  i modelli Cupis e Venus offrono al cliente la possibilità di impreziosire la propria abitazione con una porta garage in simil-legno davvero alla portata delle tasche di tutti.

PORTE RAPIDE: CHIUSURE SEMPRE PIÚ VELOCI CON LAMPO
Fra le novità principali, spiccano l'introduzione della nuova porta rapida “autoriparante” Lampo, che va a completare la gamma, già altamente competitiva, composta dai modelli Fulmine e Saetta. Questi ultimi due, rispettivamente porte ad impacchettamento e ad avvolgimento rapido, hanno anch'esse beneficiato di diverse migliorie, tra le quali un aumento dello spessore del telo ed il precablaggio dell'impianto elettrico, che consente di ridurre il tempo di installazione.

SFOGLIA IL NUOVO LIBRO: BREDA PRESENTA ATLANTE
Sempre per quanto concerne la divisione industriale, importante il lancio sul mercato del portone scorrevole Atlante della serie Book Line, introdotto dal claim “sfoglia il nuovo libro Breda”. Ed infatti il nuovo nato fa parte della famiglia dei portoni a libro, dalla quale prende in prestito i pannelli ed altri componenti. Atlante, che si differenzia dai portoni a libro per il sistema di apertura, è disponibile nelle configurazioni con guida a terra, senza guide e con ruote a terra.

LA PEDANA DI CARICO SI RIFÁ IL LOOK
Breda presenta la rivisitazione della pedana di carico, che grazie alle migliorie ora è in grado di garantire tempi di installazione minimi, riduzioni degli ingombri e dei costi di trasporto e non necessita di opere edili preliminari e precedenti al montaggio. Due le possibilità per quanto riguarda i sistemi di fissaggio: prefabbricato, che non richiede opere edili preliminari o in kit di assemblaggio, che riduce gli ingombri ed i costi o di trasporto, nonché il costo iniziale.

Portone sezionale laterale PHENIX

Per le immagini ed i video di tutti i nuovi prodotti, visita la pagina www.bredasys.com/BredaMeeting

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it



mercoledì 4 luglio 2012

Cupis e Venus by Breda: “i portoni che arredano” da oggi sono anche green

I due modelli disponibili con i nuovi pannelli lisci in PET e la nuova finitura rigatino
La linea di portoni sezionali per il mercato residenziale Domus Line si arricchisce di materiali eco-sostenibili e di nuove finiture: un nuovo passo avanti verso la personalizzazione estetica e una filosofia sempre più focalizzata alla green economy.

SEQUALS (Pordenone) 4 Luglio 2012 - La qualità dei portoni sezionali della linea residenziale di Breda Sistemi Industriali ora fa rima con il rispetto per l'ambiente. Cupis e Venus, due must della collezione Domus Line dell'azienda friulana, saranno infatti a breve disponibili sul mercato con dei nuovissimi pannelli lisci in simili-legno non più prodotti con la tradizionale pellicola in PVC, bensì con un innovativo film in PET che strizza l'occhio alla salvaguardia. Un materiale che, grazie alle sue eccellenti caratteristiche tecniche, risulta completamente atossico e riciclabile. 

I colori disponibili nella finitura liscia in PET, quercia dorata, quercia chiara e noce, sono ottenuti con un’innovativa tecnica di laminazione e la successiva applicazione di film plastici con protezione anti-UVA. 
Inoltre, Cupis e Venus saranno disponibili anche con quattro colorazioni con la nuova finitura "rigatino": quercia dorata, noce, mogano e simil-legno verde. Breda mette a segno così un nuovo punto a favore della personalizzazione, della qualità e dell'adattabilità a qualsiasi contesto estetico e architettonico. Non solo:  i modelli Cupis e Venus offrono al cliente la possibilità di impreziosire la propria abitazione con una porta garage in simil-legno davvero alla portata delle tasche di tutti.

Cupis è la porta garage in cui la forza e la solidità dell’acciaio si fondono sapientemente con le antiche suggestioni del legno. Un modello che rappresenta la soluzione ideale per le ambientazioni classiche, grazie alle finiture dei pannelli in acciaio effetto legno che regalano calde atmosfere e richiamano il fascino della tradizione. Venus è il sezionale Breda in cui il rivestimento in simil-legno e la particolare lavorazione a specchio dei pannelli si combinano con l’affidabilità e la forza della struttura in acciaio. Il risultato è un portone solido, sicuro e pratico che al contempo riesce a non avere nulla da invidiare a un portone in legno per eleganza, prestigio e stile.

Con Cupis e Venus inoltre, così come per gli altri modelli della linea residenziale Domus Line, lo spazio non è più un problema: questi prodotti sono stati infatti implementati con l'introduzione della tipologia di scorrimento SO grazie alla quale sono sufficienti solo 5 centimetri di architrave per montare guide superiori e gruppo molle. Finalmente anche condomini, villette a schiera, garage sotterranei, complessi residenziali, potranno sostituire il vecchio ed ingombrante portone con un sistema evoluto, pratico, bello e che oltre a tutto questo possiede un vantaggio ulteriore: un rapporto qualità-prezzo estremamente interessante.

Cupis e Venus, infine, come i modelli Persus, Athes, Sirio ed Iris della serie residenziale Domus Line e il portone sezionale industriale Secura, sono personalizzabili con i due diversi livelli di allestimento Gold e Silver.

  

Trova il rivenditore Breda più vicino all'indirizzo www.bredasys.com/Rete-Vendita-Breda/

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it