martedì 11 ottobre 2011

Il cuore di BREDASmile regala 9 mila Sorrisi


Numeri di successo per la conclusione ufficiale della terza edizione dell'evento “più buono dell'estate”
Ammonta a 9 mila euro il ricavato totale dell'evento benefico promosso da Breda Sistemi Industriali, svoltosi a Sequals lo scorso 3 settembre. La somma sarà devoluta in parti eguali ad Arca Cooperativa onlus e a VIP Viviamo In Positivo Friulclaun Onlus (Udine) e VIP Claunando (Pordenone). Un grazie speciale, da parte di Breda, alle associazioni, aziende e privati cittadini che hanno reso possibile questo grande risultato

SEQUALS (Pordenone) 11 ottobre 2011 - Fra solidarietà e divertimento va in archivio l'edizione 2011 di Bredasmile, evento di beneficienza promosso da Breda Sistemi Industriali con il contributo dei partner attivi sul territorio. Il dato definitivo riguardo la manifestazione, svoltasi a Sequals lo scorso 3 settembre, ha fatto registrare un ricavato complessivo di 9 mila euro, frutto  degli introiti della lotteria benefica e del lodevole contributo di aziende e privati cittadini sotto forma di donazioni spontanee al sito bredasmile.com dedicato all'iniziativa.

La somma raccolta sarà devoluta in parti eguali a due associazioni: Arca Cooperativa onlus, realtà pordenonese che opera per offrire un servizio educativo e riabilitativo di pet therapy, ovvero la terapia che si basa sull'interazione uomo-animale a minori, anziani e soggetti svantaggiati; VIP Viviamo In Positivo Friulclaun Onlus (Udine) e VIP Claunando (Pordenone), associazioni di volontariato costituite da cittadini liberamente associati che offrono il loro servizio, portando la gioia in ospedali, case di riposo, comunità e ovunque ci sia uno stato di disagio e sofferenza. Oltre a destinare l'incasso della giornata a queste due realtà, Bredasmile ha fattivamente  contribuito alla diffusione della conoscenza delle co-terapie come la pet-therapy, l'onoterapia e la terapia del sorriso che, quale supporto alla medicina tradizionale, sono finalizzate ad aiutare persone in situazione di disagio a superare limiti e disabilità. 

“I protagonisti, ancora una volta, sono state tutte le persone che hanno contribuito sia all'organizzazione della giornata che al risultato finale – afferma la direzione di Breda. Il dato relativo all'incasso è davvero notevole, soprattutto se consideriamo il momento economico in cui versano le famiglie e le aziende. E' un segnale di come il nostro territorio sia ancora oggi sensibile a tutto ciò che fa rima con solidarietà e impegno sociale.” 

Fra sport, divertimento, musica, giochi e animazione per i più piccoli, info-point delle associazioni e delle Onlus, lotteria no profit e ospiti d'eccezione, l'edizione 2011 di Bredasmile non si è limitata a raccogliere denaro per le associazioni, ma ha messo in campo un ambizioso progetto di sensibilizzazione rivolto a cittadini, istituzioni e attività commerciali del territorio sull'importanza del recupero delle eccedenze alimentari e della redistribuzione gratuita ad associazioni ed enti caritativi. A tale proposito, all'evento di sabato 3 settembre sono stati protagonisti, con tanto di stand dedicati, anche la sezione regionale del Banco Alimentare, impegnata in prima linea per il recupero dei generi alimentari, e l'azienda milanese che ha lanciato sul mercato Doggy Bag, servizio anti-spreco per gli avanzi lasciati nei piatti di ristoranti, trattorie, pizzerie, servizi di catering, che ha suscitato grande curiosità e attenzione a livello nazionale per il suo carattere rivoluzionario. 

L'edizione 2011 di Bredasmile, oltre all'immancabile torneo di calcio a 5 e agli interventi da parte delle Autorità politiche comunali e provinciali, che unitamente alla Regione Fvg hanno speso apprezzamenti importanti per la manifestazione, si è caratterizzata per la presenza di ospiti davvero speciali: a suggellare la giornata ci hanno pensato, infatti, anche i rappresentanti della Scuderia Ferrari Club Triveneto, associazione nata nel 1980 e molto sensibile a tutto ciò che fa rima con solidarietà e beneficienza. Il club ha presenziato a Bredasmile assieme alla F1 Solidarity Pit Team, che ha preso parte al torneo di calcio con una squadra formata da meccanici del reparto corse della Casa di Maranello.  

Per avere maggiori informazioni relative all’edizione 2011 e agli eventi degli scorsi anni, o per contribuire fattivamente al progetto con una donazione, è possibile collegarsi al sito www.bredasmile.com



Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it

martedì 4 ottobre 2011

Chiusure sezionali, Breda presenta GOLD e SILVER

L'obiettivo è garantire al cliente soluzioni sempre più taylor made in base alle esigenze estetiche e di spesa
La factory friulana, prima ad introdurre sul mercato italiano i portoni sezionali nel 1986, rinnova la propria offerta presentando due diversi livelli di allestimento dal punto di vista estetico e funzionale per la serie Domus Line e per il modello Secura della gamma industriale Steel Line

SEQUALS (Pordenone) 4 ottobre 2011 - E tu, sei Gold o Silver?”: si presenta con questo slogan la campagna promossa da Breda Sistemi Industriali, la più importante azienda italiana nella produzione di portoni sezionali e porte garage, per presentare al mercato i due nuovi livelli di allestimento per i propri prodotti della gamma residenziale Domus Line e per le chiusure industriali Secura della serie Steel Line. La novità è stata di recente presentata alla Rete commerciale della società pordenonese e sarà immediatamente disponibile nel nuovo listino di vendita.  

Gold e Silver rappresentano due diversi livelli di configurazione, entrambi di elevata qualità in tipico stile Breda: il primo si caratterizza per dotazioni standard di livello superiore, sia per caratteristiche estetiche che funzionali, mentre il secondo si presenta con dotazioni di base. I due allestimenti riguardano i modelli Sirio, Iris, Persus, Athes, Cupis e Venus della serie residenziale Domus Line: una gamma di prodotti in grado di soddisfare le esigenze del cliente privato sotto il profilo di finiture, adattabilità del prodotto, dimensioni e gusto estetico. Sul versante industriale, invece, le configurazioni Gold e Silver sono applicabili al portone sezionale Secura, il prodotto più conosciuto e apprezzato della serie Steel Line, progettato con la massima cura dei dettagli per adattarsi a qualsiasi ambiente e alle più diverse esigenze di lavoro. 

Nel dettaglio, i prodotti nella versione Gold presentano cerniere in alluminio bianche C21 con cappucci coprivite; rotelle di scorrimento doppie a forbice e mensole in alluminio bianche C21 non scalabili; carterizzazione delle guide di scorrimento; carterizzazione delle molle per scorrimenti di tipo SD, SR ed SMB2; guide di scorrimento verniciate bianche C21. L'allestimento Silver si caratterizza invece per la dotazione di cerniere in alluminio naturale senza cappucci coprivite; rotelle di scorrimento doppie a forbice e mensole in alluminio naturale non scalabili; guide di scorrimento in acciaio zincato e molle a vista senza carterizzazione. 

Piccoli ma importanti dettagli di tipo estetico e funzionale per consentire al cliente finale di selezionare la versione più adatta alle proprie esigenze, anche dal punto di vista del budget di spesa. “L'orientamento della nostra azienda è quello di offrire soluzioni sempre più personalizzate in base alle reali necessità del mercato - spiega la direzione di Breda Sistemi Industriali. La scelta di introdurre i due allestimenti Gold e Silver segue la logica di un'offerta flessibile, che preservi l'alta qualità dei nostri prodotti, ma che nel contempo sia alla portata delle tasche di tutti.

Innovazione, qualità e personalizzazione sono tre parole che ricorrono spesso quando si parla di Breda e non è un caso: la società pordenonese rappresenta un unicum sul mercato per la capacità di distinguersi dalla concorrenza proprio per la grande possibilità di realizzare soluzioni e prodotti ad hoc sulla base delle specifiche richieste del cliente. Questo in primis grazie al ciclo produttivo completamente integrato all'interno degli stabilimenti dell'azienda e a un approccio italian style che ha rappresentato una delle leve principali per portare Breda ai vertici del mercato. 


Per avere maggiori informazioni è possibile collegarsi al sito www.bredasys.com .

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it