venerdì 23 settembre 2011

VIA LIBERA ALLA FANTASIA: NASCE L'INIZIATIVA “BREDA ASPETTA TE!”

Breda Sistemi Industriali è alla ricerca di giovani talenti creativi e nuove originali idee per comunicare
L'azienda pordenonese, fra i principali player nazionali nella produzione di portoni sezionali e porte garage, si trasforma in laboratorio creativo. Dal 20 settembre al 15 gennaio 2012 grande opportunità per tutte le persone residenti in Italia di firmare la campagna pubblicitaria Breda 2012

SEQUALS (Pordenone) 23 settembre 2011 - Un perfetto connubio fra originalità nel modo di comunicare, una buona dose di coraggio e, non ultimo, una spiccata tendenza alla comunicazione on-line che fa leva sul coinvolgimento e sulla massima interattività con gli utenti di internet. E' su queste basi, solide e oramai riconosciute dal mercato, che Breda Sistemi Industriali ha dato ufficialmente il via all'iniziativa “Breda aspetta te!” aperta a tutti, giovani talenti creativi o semplici appassionati di grafica, di design o scrittura, per la creazione della nuova campagna pubblicitaria che nel 2012 troverà spazio sulle pagine delle più importanti riviste nazionali del settore arredamento e sulle testate generaliste.

Liberare la fantasia, raccontare dal proprio punto di vista che cosa rende speciale un portone sezionale Breda, realizzando un'immagine che comunichi al meglio i punti di forza del prodotto come qualità, sicurezza, elevata personalizzazione, semplicità di utilizzo: questa la mission dell'iniziativa fortemente voluta dalla direzione marketing della società friulana, sempre alla ricerca di nuovi stimoli per dimostrarsi all'avanguardia tanto negli aspetti produttivi e tecnologici quanto nelle modalità di comunicazione, secondo una perenne “ricerca di spingerci oltre il consueto, il già visto e il banale” - spiegano dall'azienda. Le proposte degli autori “in erba” possono essere inviate sotto forma di testo che racconti la storia che si immagina rappresentata nella pagina pubblicitaria, di immagine digitale, o tramite opera realizzata su carta.

Per partecipare all'iniziativa, per la quale non è prevista alcuna quota di iscrizione, è sufficiente inviare fino ad un massimo di tre proposte di campagna pubblicitaria all'indirizzo e-mail bredaaspettate@bredasys.com, oppure ai recapiti postali dell'azienda. Il materiale inviato non verrà restituito e non verrà corrisposto alcun compenso per i lavori realizzati. Tutti i partecipanti potranno inviare liberamente il proprio lavoro unitamente ad un recapito e-mail o telefonico al quale saranno poi contattati nel caso in cui l’opera venisse selezionata come vincitrice. Le opere inviate dovranno avere carattere di assoluta originalità e non contenere immagini o altri elementi oggetto di altrui diritto d’autore né messaggi pubblicitari ancorché indiretti e/o occulti. Il nome del vincitore sarà comunicato da Breda entro il 1 marzo 2012. 

Sulla pagina web dedicata all'iniziativa (www.bredasys.com/BredaAspettaTE/), oltre al regolamento completo, sono disponibili le campagne stampa realizzate fino ad ora e altri materiali utili per la realizzazione dell’opera. Per informazioni scrivere a: bredaaspettate@bredasys.com o telefonare al numero 0427.939311.



Per avere maggiori informazioni sull'iniziativa è possibile collegarsi al sito www.bredasys.com .

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it

venerdì 2 settembre 2011

NON SPRECARE IL CIBO: PIÚ CHE UNA SCELTA, UN DOVERE - BREDASMILE 2011


Banco Alimentare del Fvg, Doggy Bag e Breda Sistemi Industriali partner uniti contro lo spreco
E' il monito del virtuoso progetto che intende sensibilizzare cittadini, Istituzioni e attività commerciali del Friuli Venezia Giulia per una campagna collettiva a favore del recupero delle eccedenze alimentari, necessità sempre più stringente alla luce dei dati del Banco Alimentare. 
La start-up con l'evento di beneficenza Bredasmile, in programma sabato 3 settembre a Sequals

SEQUALS (Pordenone) 2 settembre 2011 - Cresce in modo consistente il numero delle persone bisognose in Friuli Venezia Giulia e, con esse, la necessità di garantire loro la possibilità di consumare generi alimentari che spesso vengono trattati come scarti o rifiuti ma che, in realtà, nella maggior parte dei casi risultano essere completamente recuperabili. I numeri diffusi dalla sezione regionale del Banco Alimentare non lasciano spazio a dubbi: nel corso del 2010 sono state infatti ottomila in più le persone residenti in regione ad essere assistite dal servizio di distribuzione del cibo recuperato dalle eccedenze della produzione agricola, industria alimentare e grande distribuzione (nel 2009 erano 34.575, oggi sono 42.312) per un totale di 1719 tonnellate di prodotti con un valore economico corrispondente a circa 5,2 milioni di euro.

Alla luce di questi dati assume un valore ancora maggiore il progetto, capitanato da Breda Sistemi Industriali con il Banco Alimentare del Friuli Venezia Giulia e l'azienda milanese Doggy Bag schierate in prima linea, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare cittadini, Istituzioni e attività commerciali operanti sul territorio regionale contro lo spreco alimentare in ogni sua forma. Una vera e propria task force sarà attivata in occasione dell'evento di beneficenza Bredasmile, in programma sabato 3 settembre a Sequals, in provincia di Pordenone, al quale i vari attori coinvolti dal progetto presenzieranno con materiali e info-point dedicati per far conoscere gli strumenti e le soluzioni delle quali ognuno di noi, privato cittadino o esercente, può avvalersi per non sprecare il cibo. 

Prima fra questi è il servizio del Banco Alimentare del Fvg, organizzazione no profit che ha come scopo quello di contribuire alla soluzione dei problemi della fame, dell’emarginazione e della povertà, mediante la raccolta delle eccedenze di produzione agricola, dell’industria alimentare, della grande distribuzione e la ridistribuzione delle stesse ad Enti ed Associazioni che si occupano di assistenza ed aiuto a poveri e bisognosi. Il tutto grazie ad autofinanziamenti e alla lodevole attività dei volontari. 

“A partire dal 2010 abbiamo avviato anche in Friuli il progetto SitiCibo, che consiste nella raccolta dei prodotti cosiddetti freschi di fine giornata invenduti nei supermercati come pane, ortofrutta, prodotti di pasticceria e latticini, che vengono quotidianamente trattati come immondizia – afferma Paolo Olivo, presidente del Banco Alimentare Fvg. Per la fine del 2011, oltre che consolidare l'attività dell'associazione, puntiamo a sviluppare ulteriormente SitiCibo nelle province di Udine e Pordenone, che copriamo ancora in minima parte.”

Una seconda soluzione viene da Doggy Bag, servizio ideato da un'azienda milanese LU Srl, per l'asporto di avanzi di cibo e di bottiglie di vino in tutti gli esercizi che aderiscono  all'iniziativa dedicati alla ristorazione e non solo. Tale servizio consiste nella possibilità di recuperare gli avanzi di cibo dal proprio piatto tramite la fornitura, da parte dell'esercente, di un pratico ed allegro sacchetto di carta resistente, al cui interno vi è un contenitore chiuso ermeticamente da un coperchio trasparente e realizzato in materiale per alimenti adatto anche al forno a microonde. Il cibo avanzato viene così deposto in una pratica vaschetta pronta per l'uso, dalla quale non possono fuoriuscire né liquidi né odori, ed il discreto sacchetto ne consente un pratico trasporto. 
Contenitore e coperchio, svuotati e puliti, possono essere inoltre tranquillamente riutilizzati. Per le bottiglie il sacchetto è studiato su misura, in modo tale da consentire un trasporto comodo e sicuro recante la zampina multicolore di Doggy Bag. 


Per avere maggiori informazioni relative all’evento o per contribuire fattivamente al progetto con una donazione è possibile collegarsi al sito www.bredasmile.com.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it

giovedì 1 settembre 2011

BREDA, NUOVO SHOWROOM NEL CENTRO ITALIA FIRMATO DE ANGELIS

L'opening è in programma sabato 3 settembre a Montegiorgio (Fermo) a partire dalle ore 10
De Angelis Francesco, rivenditore marchigiano di Breda Sistemi Industriali da oltre dieci anni, annuncia l'inaugurazione di un nuovo showroom di circa 45 mq in cui troveranno spazio i modelli di chiusure sezionali di punta sia per il settore residenziale che per l'ambito industriale

MONTEGIORGIO (Fermo) 1 settembre 2011 - Nuova e importante vetrina per le collezioni di portoni sezionali di Breda Sistemi Industriali nello spazio espositivo del concessionario De Angelis Francesco di Montegiorgio in provincia di Fermo, nel cuore delle Marche. 

Il nuovissimo showroom dello storico rivenditore Breda, che sarà ufficialmente inaugurato sabato 3 settembre a partire dalle 10 del mattino, ha una superficie di circa 45 mq che, grazie anche alla particolare illuminazione per mezzo di un telo “barrisol” a soffitto con effetto luci di 30 lampade al neon, valorizzerà al massimo i portoni sezionali esposti. Questa nuova apertura consentirà a Breda Sistemi Industriali di presidiare in maniera ancora più forte il mercato delle Marche, con specifico riferimento alla provincia di Fermo. Particolarmente strategica anche la scelta della location della nuova esposizione, situata in una zona di forte passaggio lungo la strada statale e caratterizzata da numerose attività commerciali. 

“E' innegabile che cresce sempre di più la tendenza a considerare il portone di casa come un vero e proprio elemento di arredo e, con essa, il desiderio da parte della clientela di poter toccare con mano questi prodotti che, anno dopo anno, si arricchiscono di qualità estetiche importantissime - spiega il rivenditore De Angelis. La volontà di creare una nuova vetrina per i prodotti Breda nasce dalla volontà di radicare sempre di più sul territorio le chiusure dell'azienda friulana, nonostante la presenza di una concorrenza sempre più aggressiva che tuttavia non è ancora in grado di offrire soluzioni custom made.” Soluzioni personalizzate invece, quelle di Breda, che si abbinano alla perfezione con la tradizione di De Angelis, realtà conosciuta sul territorio per l'abilità nella lavorazione del ferro su misura.

Come da tradizione della casa madre di Sequals (Pordenone), non è stata trascurata la parte legata al marketing: la promozione dell'inaugurazione del nuovo showroom di sabato 3 settembre è stata garantita dalla presenza di una “vela” itinerante che, nelle ultime settimane, ha fatto capolino nelle principali piazze dei centri storici del territorio. Oltre alla realizzazione della nuova area espositiva, inoltre, è in fase di costruzione il nuovo sito internet con tutte le informazioni sui servizi di vendita, installazione e assistenza del concessionario Breda.



Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it

BREDASMILE 2011: IL 3 SETTEMBRE L'EVENTO PIÚ BUONO DELL'ESTATE

La manifestazione benefica ha il patrocinio di Comune di Sequals e Provincia di Pordenone
La terza edizione dell'evento del sorriso, promosso da Breda Sistemi Industriali con il supporto dei partner sul territorio, abbraccia tematiche trasversali sostenendo diversi progetti in ambito sociale: dalla valenza della pet therapy ai bambini ospedalizzati fino alla lotta contro lo spreco alimentare. Fra gli attori coinvolti anche il Banco Alimentare Fvg e l'azienda milanese che ha lanciato sul mercato l'innovativa Doggy Bag

SEQUALS (Pordenone) 1 settembre 2011 - Fervono i preparativi per la terza edizione di Bredasmile, iniziativa benefica promossa da Breda Sistemi Industriali con la collaborazione dei partner presenti sul territorio, in programma sabato 3 settembre a Sequals in provincia di Pordenone. Come di consueto, si prospetta una giornata all'insegna della solidarietà e del sano divertimento con sport, musica, giochi e animazione per i più piccoli, info-point delle associazioni e delle Onlus, lotteria no profit, ospiti d'eccezione e tante sorprese per una vera e propria festa popolare che ha ricevuto l'apprezzamento e i complimenti da parte della Regione Friuli Venezia Giulia.

Il ricavato dell'edizione 2011 dell'evento “più buono dell'estate”, come è stata ribattezzata la manifestazione, sarà devoluto in beneficenza in parti eguali a due associazioni: Arca Cooperativa onlus, realtà che opera per offrire un servizio educativo e riabilitativo di pet therapy, ovvero la terapia che si basa sull'interazione uomo-animale a minori, anziani e soggetti svantaggiati; VIP Viviamo In Positivo Friulclaun Onlus (Udine) e VIP Claunando (Pordenone), associazioni di volontariato costituite da cittadini liberamente associati che offrono il loro servizio, portando la gioia in ospedali, case di riposo, comunità e ovunque ci sia uno stato di disagio e sofferenza. Il progetto Bredasmile, oltre a destinare l'incasso della giornata a queste due realtà, intende contribuire alla diffusione della conoscenza delle co-terapie come la pet-therapy, l'onoterapia e la terapia del sorriso che, quale supporto alla medicina tradizionale, sono finalizzate ad aiutare persone in situazione di disagio a superare limiti e disabilità. 

Non è tutto: quest'anno Bredasmile ha scelto di fare le cose in grande, tanto che l'edizione 2011 si arricchisce di un secondo ambizioso progetto, ovvero quello di sensibilizzare in maniera forte cittadini, istituzioni e attività commerciali del territorio sull'importanza del recupero delle eccedenze alimentari e della redistribuzione gratuita ad associazioni ed enti caritativi. A tale proposito, il prossimo 3 settembre saranno presenti, con info-point dedicati, anche la sezione regionale del Banco Alimentare, impegnata in prima linea per il recupero dei generi alimentari, e l'azienda milanese, che ha lanciato sul mercato Doggy Bag, servizio anti-spreco per gli avanzi lasciati nei piatti di ristoranti, trattorie, pizzerie, servizi di catering che ha suscitato grande curiosità e attenzione a livello nazionale per il suo carattere rivoluzionario. 

“Crediamo che il progetto Bredasmile sia una ottima dimostrazione di come si può fare impresa tenendo sempre un occhio di riguardo all'impegno e alla responsabilità sociale – spiega la direzione di Breda Sistemi Industriali. L'invito che rivolgiamo pubblicamente a tutti è quello di diventare i veri protagonisti di questa giornata e di venire numerosi per poter dare vita, anno dopo anno, a progetti benefici sempre più ambiziosi.”

L'evento Bredasmile, che intende ripetere il grande successo delle passate edizioni, inizierà alle ore 15 con il tradizionale torneo di calcio e proseguirà fino a sera, fra giochi e animazione, con una cena conviviale. Il momento clou della giornata sarà alle ore 18 quando, introdotti dalla giornalista di Free e oramai madrina di Bredasmile Marina Presello, interverranno per un saluto il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Renzo Tondo, il sindaco di Sequals e tutte le persone che hanno reso possibile questa manifestazione. A suggellare la manifestazione sarà anche la Scuderia Ferrari Club Triveneto, associazione nata nel 1980 e molto sensibile a tutto ciò che fa rima con solidarietà e beneficienza. Il club presenzierà a Bredasmile assieme alla F1 Solidarity Pit Team, che prenderà parte al torneo di calcio del pomeriggio con una squadra formata da meccanici del reparto corse della Casa di Maranello.  


Per avere maggiori informazioni relative all’evento o per contribuire fattivamente al progetto con una donazione è possibile collegarsi al sito www.bredasmile.com.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

Ufficio Stampa
Luca Drigani + 39 331 3898679
l.drigani@seltzpr.it