giovedì 1 aprile 2010

FENOMENO UFO A SEQUALS, CERCHI NEL GRANO ANCHE IN FRIULI


Da Roswell a Sequals, un  mistero irrisolto lungo oltre sessan’anni: tracce aliene o la mano dell’uomo?
La cittadina friulana si risveglia con inquietanti segnali di presenze extraterrestri. Interpellati esperti internazionali del settore che confermano la veridicità del “crop circle” apparso giovedì 1 aprile mentre si apre un importante filone d’indagine che farà di Sequals la nuova mecca del pellegrinaggio degli ufologi da tutto il mondo. Al vaglio degli studiosi la simbologia rappresentata


SEQUALS (Pordenone) 1 Aprile 2010 - Scie luminose, misteriosi bagliori, palle di fuoco che solcano i cieli. E ora i cerchi nel grano. La tranquilla cittadina di Sequals, in provincia di Pordenone, si è risvegliata giovedì 1 aprile con un inquietante segnale di presenze aliene, un fenomeno assolutamente inspiegabile e irrealizzabile dalla mano dell’uomo. E a rendere ancora più fitto il mistero, la strana simbologia rappresentata dal “crop circle”, apparso in un campo di grano poco distante dal centro della località friulana. Studiosi e appassionati si stanno organizzando per invadere sin dai prossimi giorni Sequals, che si prefigura come la nuova mecca del pellegrinaggio di ufologi da tutto il mondo. “Credo non si tratti di un pesce d’aprile come potrebbe far pensare la concomitanza con questa data” – afferma un signore di mezza età che, come tanti compaesani, è in fibrillazione per l’inspiegabile fatto. La strana immagine rappresentata dal cerchio nel grano mostra dei tratti molto simili al marchio di un’azienda del posto produttrice di portoni sezionali, la Breda Sistemi Industriali. “Non ne sappiamo nulla e, anzi, questo accadimento ci lascia del tutto basiti – commenta un portavoce della società. Siamo ancora più increduli per il fatto di essere stati in qualche modo scelti da una forza che non ha nulla di umano. La tecnica utilizzata per disegnare questa figura nel grano infatti, vista la sua straordinaria perfezione e la rapidità di esecuzione, non può che essere la testimonianza di qualcosa di soprannaturale.”

Ma cosa sono i cerchi nel grano? Quale la loro misteriosa origine? Lo abbiamo chiesto a uno studioso statunitense accorso a Sequals alla notizia dello storico avvenimento. “Si tratta di una rappresentazione dalla forma rotonda o ellittica, con un diametro che varia dai 45 centimetri ai 200 metri e una estensione media di 50 metri. Tutto è di una precisione assoluta, e, come in questo caso, con una straordinaria fantasia nel disegno. Molto particolare è anche il modo in cui i cerchi vengono tracciati: le piante di grano vengono piegate delicatamente, tutte nella stessa direzione e mai spezzate. Continuano infatti a crescere tranquillamente, raggiungendo così sdraiate, la piena maturazione.” Da recenti studi è emerso che le piante prelevate dai cerchi presentano notevoli alterazioni fisiche e genetiche, spiegabili solo con l'irradiazione di microonde sconosciute all’uomo.

Altre fonti riconducono questi strani cerchi nel grano alle straordinarie capacità previsionali dei Maya testimoniate ancora oggi all'interno di un codice noto come Codice Dresda. Questo codice racchiude un inquietante e misterioso annuncio per il 2012: "Guai a voi della Terra, verrà la fine dell'era del giaguaro e l'inizio di una nuova era che sorgerà sulle ceneri della precedente. E sarà il tempo dell'incontro con i Signori delle Stelle". Chi sono questi "Signori delle Stelle"? Divinità? Esseri sovrannaturali provenienti da altri mondi? L'umanità avrà contatti con una civiltà extra-terrestre? Se così fosse ecco svelata la mano invisibile dei "segni nel grano", il mistero che avvolge i due più incredibili fra questi, comparsi entrambi il 15 agosto 2002 a Winchester: il gigantesco volto di un alieno con in mano un cd su cui sembra inciso tutto il linguaggio dei computer e, poco distante dal primo, un codice binario raffigurante gli elementi base di un popolo dello Spazio. E, oggi, il simbolo apparso a Sequals a rappresentare il marchio di un’azienda produttrice di portoni.
Porte aperte allo sbarco alieno, quindi. Anzi, portoni aperti, sarebbe il caso di dire. Il mistero continua…

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Posta un commento