venerdì 26 marzo 2010

BASCULINO VERTICALE E NEW PEGASO DOGA, NOVITÁ IN CASA BREDA

Il tradizionale appuntamento con la Rete Vendita, proveniente da tutta Italia, è stata l’occasione per presentare in anteprima l’ampliamento della gamma di prodotti dell’azienda friulana, leader internazionale nella produzione di portoni sezionali per il mercato residenziale e industriale

SEQUALS (Pordenone) 26 marzo 2010 - Fiocchi azzurri in casa Breda. Nel corso della riunione della Rete Vendita proveniente da tutta Italia, svoltasi di recente nella nuovissima sala meeting inaugurata solo un anno fa, la direzione commerciale di Breda Sistemi Industriali ha presentato in anteprima assoluta due importanti novità di prodotto che vanno a completare la gamma di portoni sezionali già molto ricca dell’azienda friulana. 

La prima novità riguarda l’introduzione sul mercato della versione verticale di Basculino, il primo portone basculante coibentato di Breda. La chiusura dell’azienda friulana è ora disponibile nelle varianti Multi e Flat, caratterizzata da pannelli privi di doghe orizzontali. Si tratta di un importante restyling che rende Basculino ancora più simile, a livello estetico, a un comune portone basculante ma con tutte i vantaggi di una chiusura sezionale. Basculino è nato un anno fa da uno studio approfondito del Centro di Ricerca e Sviluppo dell’azienda che ha centrato l’obiettivo di completare la propria offerta con un prodotto che riunisce la tecnologia, l’estetica e la funzionalità che hanno già decretato il successo dei portoni sezionali. 
Basculino non è una semplice chiusura: è infatti prodotto con pannelli sezionali coibentati che garantiscono una vera e propria protezione dagli agenti atmosferici esterni. Spalletta e veletta sono state realizzate con la stessa lamiera del portone così da garantire una preziosa continuità estetica, sottolineata da una vasta gamma di colorazioni comprendente anche cinque tinte simil-legno. Garantiti tutti gli accessori del portone sezionale, in primis la serratura a incasso e le griglie di aerazione o gli oblò. Particolare attenzione è stata posta per la motorizzazione con un sistema di bilanciamento brevettato che prevede l’utilizzo delle molle di torsione già utilizzate per i portoni sezionali le quali, grazie alla particolare inclinazione delle guide, consentono motorizzazioni più semplici e meno costose. Naturalmente, la movimentazione può essere anche manuale fermo restando la possibilità di inserire un motore a traino in un secondo momento.

Nuova vita anche per il portone sezionale Pegaso Doga, oggetto di un intervento di restyling e ora disponibile anche con le doghe orizzontali
La struttura in alluminio leggera e al contempo resistente, gli esclusivi sistemi di sicurezza e di scorrimento Breda, unitamente alla grande possibilità di personalizzazione, rendono i portoni Pegaso Line perfetti per qualsiasi tipo di ambientazione. La struttura in alluminio, completamente riprogettata, sostiene un manto uniforme di pannelli in legno Okoumè pantografabile sul lato esterno, mentre verso l’interno le doghe in PVC nero sono state sostituite da eleganti lastre in vetroresina bianche con effetto lucido. I pannelli inoltre contengono un isolante ad alta densità capace di limitare la dispersione termica del portone. Pegaso Line è disponibile nelle quattro varianti Pegaso Standard, Pegaso Special e Pegaso Doga.

 





Link a Basculino Verticale sul sito Breda
Link al Video YouTube relativo a Basculino Verticale



Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

giovedì 18 marzo 2010

NUOVE FRONTIERE DELLA COMUNICAZIONE: CON BREDA I PORTONI ORA ANCHE SUL TELEFONINO

Breda Sistemi Industriali, leader nazionale nella produzione di portoni sezionali, grazie alla creazione del canale Breda Palpebra News è la prima azienda italiana ad avere una applicazione nella categoria news su iPhone in AppStore, il negozio on line di Apple espressamente dedicato alle applicazioni realizzate per i telefoni cellulari di nuova generazione come iPhone e iPod touch


SEQUALS (Pordenone) 17 marzo 2010 - Secondo uno studio condotto da Deloitte, una delle più grandi aziende di servizi di consulenza e revisione del mondo, il 2010 sarà l'anno della leadership per gli smartphone, ovvero per i telefoni cellulari di nuova generazione che abbinano funzionalità di gestione di dati personali e di telefono, nell’offerta di servizi di ricerca su internet superando la ricerca effettuata dal proprio pc. Breda Sistemi Industriali, realtà che rappresenta uno dei punti di riferimento assoluto a livello nazionale nella produzione di portoni sezionali per il mercato residenziale e industriale, ha battuto tutti sul tempo presentando, prima azienda in Italia, la propria applicazione di notizie aziendali nella categoria news su AppStore, il negozio virtuale di Apple espressamente dedicato alle applicazioni realizzate per i telefoni cellulari iPhone e per l’iPod Touch.

Nel dettaglio, lo sbarco di Breda nel mondo Apple è diventato realtà a partire dal mese di febbraio con la creazione dell’applicazione Breda Palpebra News, il canale delle news Breda su iPhone, il cui nome richiama la linea di portoni sezionali dedicata al segmento di mercato residenziale (Palpebra) e all’interno della quale è possibile visualizzare in tempo reale e sempre aggiornato tutti i video, le foto, i comunicati stampa, le news e, ovviamente, tutti i prodotti Breda con le caratteristiche tecniche e le immagini. Tutti i contenuti che costituiscono Breda Palpebra News sono visualizzabili scaricando il software in maniera gratuita, inserendo nella voce di ricerca su iTunes le parole “Breda”, “portoni” oppure “palpebra”.

“Crediamo fortemente nell’integrazione tra i diversi media per comunicare efficacemente al mercato, consapevoli di quanto siano cambiate le abitudini e il comportamento dei consumatori nella loro ricerca del prodotto migliore e soprattutto nei tempi di acquisto – spiega la direzione marketing di Breda. I contenuti del sito www.bredasys.com, già da tempo reso interattivo e strutturato in ottica web 2.0, sono stati ottimizzati e adeguati a un innovativo strumento di comunicazione come l’iPhone che rappresenta la nostra sfida per il futuro.”

Una sfida tuttavia supportata dai numeri: nel 2009 le vendite di "cercafonini", pari a circa 180 milioni, per la prima volta hanno superato quelle dei pc portatili ed entro il 2012 la vendita di smartphone abilitati a effettuare ricerche sul web potrebbe superare quota mezzo miliardo. Non è tutto: le previsioni aprono la strada a nuove opportunità anche per le imprese, considerando che, sempre entro il 2012, si stima che i motori di ricerca genereranno la gran parte del volume di affari del mercato pubblicitario mobile, per un valore di circa 7,2 miliardi di dollari.

Prosegue dunque l’ambizioso programma di rivoluzione del proprio modo di comunicare da parte di Breda che già da tempo è on air con un canale tematico su YouTube all’indirizzo internet http://www.youtube.com/BredaPalpebra e con l’integrazione dei suoi contenuti nel mondo del web 2.0 – l’evoluzione del tradizionale mondo di internet -, tra cui spiccano servizi internet di nuova generazione come blog e social forum che garantiscono  una alta possibilità di interazione.

Nata nel 1986, Breda Sistemi Industriali è stata la prima azienda a introdurre sul mercato italiano il portone sezionale, prodotto che offre la massima funzionalità differenziandosi dalla tradizionale chiusura basculante. Oggi Breda, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16 mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, di cui 140 occupati nel reparto produttivo e circa trenta nellarea impiegatizia. L’azienda ha chiuso il bilancio d’esercizio 2008 con un volume d’affari pari a circa 30 milioni di euro.



Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com