giovedì 17 dicembre 2009

2009, UN ANNO NEL SEGNO DI BREDA

Si chiude un’annata ricca di iniziative e di importanti risultati per la società con sede a Sequals in provincia di Pordenone, leader di mercato nella produzione di portoni sezionali per la casa e il mondo dell’industria. Investimenti nella sede produttiva, novità di prodotto e politiche di marketing innovative il mix vincente per mantenere la leadership di mercato, passando per progetti di sostenibilità ambientale e iniziative benefiche


SEQUALS (Pordenone) 17 dicembre 2009 - La crisi non rallenta lo sviluppo di Breda Sistemi Industriali. L’azienda chiude un anno ricco di novità e di successi che l’ha vista impegnata su più fronti per affrontare nel migliore dei modi la congiuntura avversa dei mercati. Il 2009 di Breda è stato caratterizzato dall’introduzione di nuovi prodotti, da importanti risultati di mercato e da una intensa e vincente politica di marketing, ma anche da iniziative benefiche e dall’implementazione di progetti di sviluppo sostenibile.

Fra le più importanti attività messe a segno nel corso dell’anno, l’intervento di ampliamento realizzato nella sede produttiva ed espositiva nella sede di Sequals in provincia di Pordenone, caratterizzato da 4600 mq di ulteriori spazi dedicati alla produzione e 600 mq destinati alla showroom e alla sala meeting per due anni di lavori e un investimento complessivo che sfiora i tre milioni di euro. Contestualmente all’annuncio di questa operazione è stato presentato al mercato il primo portone basculante nella storia della società friulana. Con Basculino, questo il nome della nuova chiusura, Breda ha centrato l’obiettivo di completare la propria offerta con un prodotto che riunisce la tecnologia, l’estetica e la funzionalità che hanno già decretato il successo dei portoni sezionali. Tra le altre novità di prodotto 2009 dell’azienda friulana, la porta pedonale con soglia ribassata calpestabile, che risponde all’esigenza di transitare rapidamente senza attendere l’apertura completa del portone, e il restyling dello storico portone modello Pegaso che ha riguardato sia il lato interno sia quello esterno.

Dal 2009 toccare con mano la qualità dei portoni sezionali Breda è ancora più facile. L’azienda friulana, sfruttando le funzionalità di Google Maps, ha infatti selezionato e posizionato su una mappa on-line alcune tra le migliori installazioni effettuate dalla Rete Vendita su tutto il territorio nazionale. Lo “sbarco” di Breda nel mondo del web 2.0 è inoltre diventato realtà a tutti gli effetti. L’azienda di Sequals nel corso dell’anno ha infatti inaugurato un canale tematico su YouTube all’indirizzo internet www.youtube.com/bredapalpebra e ha inserito e integrato i suoi contenuti sui principali social forum come Flickr, PicasaWeb, Blogger, Twitter e Facebook. Il marketing ha rappresentato un volano fondamentale per tutta una serie di iniziative. Tra queste, la partnership con Udinese Calcio per l’intera stagione calcistica 2009-2010 che prevede l’affissione della cartellonistica e di tabelloni pubblicitari dell’azienda a bordo campo e nell’area delle interviste dedicate alle emittenti televisive nazionali per tutte le partite interne dell’Udinese, oltre a numerose iniziative di nell’area vip dello stadio Friuli.

Indiscutibili protagonisti del 2009 sono stati i rivenditori Breda che si sono distinti per dinamismo e sensibilità, fattori che li hanno portati a raggiungere importanti risultati. Fra le numerose iniziative gestite direttamente dalla rete commerciale, si segnalano Omega Professional di Roma, presente al Centro Roma Est, il polo commerciale più grande e conosciuto della capitale, a Moa Casa, rassegna fieristica dedicata all’arredo e al design, e al Centro Porta di Roma; Clast, concessionario di Trescore Cremasco in provincia di Cremona e Tecnochiusure di Termoli, che hanno rinnovati i rispettivi spazi espositivi; Centro Service, presente con uno stand espositivo al Centro Commerciale “Centro Sesto” di Sesto Fiorentino nel corso del mese di dicembre.

Sviluppo per Breda significa anche attenzione e vicinanza al prossimo. Lo scorso 12 settembre è andata in scena la prima edizione di Bredasmile, evento benefico che ha consentito di raccogliere una somma pari a 10.700 euro. I proventi dell’evento sono stati interamente devoluti a sostegno di “VIP - Viviamo In Positivo - FRIULCLAUN Onlus”, associazione di volontariato locale costituita da cittadini liberamente associati che offrono il loro servizio, portando la gioia in ospedali, case di riposo, comunità e ovunque regni uno stato di disagio e di sofferenza. Importante il contributo derivante dall’asta benefica on-line cha ha visto il concessionario autorizzato Sarel di Frosinone aggiudicarsi il portone modello Pegaso New realizzato per l’occasione dall’artista friulano Ennio Pirac, vero maestro della pittura naif.

La crescita di un’azienda non può mettere in secondo piano gli aspetti legati alla sostenibilità ambientale e alla green economy. E’ partendo da questi presupposti che Breda ha definito un accordo di collaborazione con Beghelli, gruppo bolognese leader nel comparto dell’illuminazione d’emergenza e a risparmio energetico, che prevede l’installazione di 892 corpi illuminanti a basso consumo Beghelli nella sede di Sequals che garantiranno risparmi assicurati del 65 per cento e oltre 105 tonnellate all’anno di emissioni di CO2 in meno.

Nata nel 1986, Breda è stata la prima realtà a introdurre sul mercato italiano il portone sezionale, prodotto che offre la massima funzionalità differenziandosi dalla tradizionale chiusura basculante. Oggi la società friulana, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16 mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, di cui 140 occupati nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia. L’azienda ha chiuso l’esercizio 2008 con un volume d’affari pari a circa 30 milioni di euro.

Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web http://www.bredasys.com/

Scaricate il Comunicato in WORD

venerdì 4 dicembre 2009

BREDA PRESENTA IL VIDEO VIRALE “CHRISTMAS IN... DOOR!”

L’azienda friulana, leader nella produzione di portoni sezionali, augura un Natale pieno di felicità a tutti gli amici, ai clienti, ai dipendenti e al popolo della Rete con un simpaticissimo video natalizio


SEQUALS (Pordenone) 4 Dicembre 2009 – Anche quest’anno è arrivato. Carico di aspettative, di tradizione, di voglia di momenti di pace e di serenità da trascorrere assieme alle persone più care. E’ il Natale, che si porta con sé quel clima unico che colpisce un po’ tutti.
Breda Sistemi Industriali, azienda leader nel comparto dei portoni sezionali per il mercato residenziale e industriale, ha voluto regalare agli utenti un simpaticissimo video per augurare a tutti un buon Natale all’insegna dell’amore e della felicità.
Il video “Christmas in…Door”, che fa il verso al titolo dell’omonima canzone natalizia, ritrae in chiave ironica un lampeggiante e una simpatica “tambura” nel magico momento dello scambio dei regali.
Breda Sistemi Industriali vuole regalare un sorriso e un invito a vivere con serenità questo periodo, con la simpatia e l’effervescenza tipica dell’azienda friulana.

Non resta altro che augurare buon Natale e buona visione a tutti!

Link al Video Virale Breda su YouTube






Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
 






mercoledì 25 novembre 2009

SONO ARRIVATI I CALENDARI BREDA 2010. PRENOTABILI DA SUBITO

SEQUALS (Pordenone) 25 Novembre 2009 - Si possono già prenotare i calendari Breda 2010. Come ogni anno, è sufficiente collegarsi al link www.bredasys.com/Calendario ed inserire i propri dati.Un calendario diverso dal solito quello che Breda ha pensato per i suoi rivenditori e per i clienti finali.
Un pallone a dodici facce da costruire in pochissime mosse e da tenere sempre in vista. Perché? Perché su ogni lato c’è un portone diverso dall’altro e con un semplice gesto è possibile vedere il meglio della produzione Breda.
Non mancano naturalmente tutti gli elementi che servono a un calendario da tavolo: ci sono proprio tutti. La novità sta nel fatto che questi sono stati trascritti su un pallone, a ricordare non solo che Breda è sponsor dell’Udinese Calcio ma anche che ama lo sport e il dinamismo.
Per capire concretamente com’è il calendario Breda 2010, basta fare click su Richiesta Calendario PALPEBRA Breda 2010 e guardarlo faccia dopo faccia, di mese in mese. Montarlo è facilissimo e pure divertente. Non resta che prenotarlo subito.

A seguire un Video sul Canale YouTube BredaPalpebra che ritrae il nuovissimo Calendario.



Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
 

Web http://www.bredasys.com/

martedì 17 novembre 2009

GREEN ECONOMY, BREDA E BEGHELLI PARTNER PER L’AMBIENTE

L’azienda con sede a Sequals in provincia di Pordenone ha rinnovato i propri stabilimenti grazie all’utilizzo di 892 corpi illuminanti a basso consumo Beghelli che garantiranno risparmi assicurati del 65 per cento e oltre 105 tonnellate all’anno di emissioni di CO2 in meno. La collaborazione si inserisce nell’ambito del progetto di sostenibilità ambientale perseguito da Breda Sistemi Industriali


SEQUALS (Pordenone) 17 Novembre 2009 - Partnership all’insegna della green economy e dei temi del risparmio energetico tra Breda Sistemi Industriali, realtà leader in Italia nella produzione di portoni sezionali e porte garage per il settore residenziale e industriale, e Beghelli, gruppo bolognese punto di riferimento nel comparto dell’illuminazione d’emergenza, a risparmio energetico e in quello dei sistemi elettronici per la sicurezza domestica, industriale e urbana. La collaborazione tra Breda e Beghelli, che rientra nel progetto etico di sostenibilità ambientale della società friulana, prevede l’installazione dei corpi illuminanti a basso consumo di nuova generazione negli stabilimenti di Sequals, di recente oggetto di un importante intervento di ampliamento.


Nel dettaglio, i reparti produttivi della Breda saranno illuminati da 892 apparecchi di illuminazione, capaci di garantire un risparmio energetico di oltre il 65 per cento. Le lampade Beghelli, infatti, consentiranno di risparmiare 211.732 kW/h all’anno, con una riduzione di CO2 nell’atmosfera pari a 105.866 kg. Cifre che risultano davvero significative se si considera che occorrerebbero 10.587 alberi per assorbire una tale quantità di Co2. L’efficienza nei consumi energetici produce due conseguenze positive: risparmi significativi sui costi dell’elettricità e riduzione dell’impatto ambientale. Le opere di installazione delle 892 plafoniere stagne per illuminazione industriale 2x58w sono terminate lo scorso ottobre. Il nuovo sistema di illuminazione, grazie ad una tecnologia d’avanguardia, consente elevatissimi risparmi energetici rispetto ai prodotti tradizionali, offrendo anche un maggior comfort visivo. L’impianto è infatti capace di regolare le emissioni di luce a seconda della quantità di luce naturale presente nei locali e quindi di quantificare il risparmio energetico.



“L’adesione al progetto ‘Un mondo di luce a costo zero’ di Beghelli trova la sua ragion d’essere nel perfetto connubio tra innovazione tecnologica e attenzione all’ambiente, valori verso cui la nostra azienda è costantemente orientata - spiega la direzione di Breda Sistemi Industriali. Temi come quelli del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale rappresentano due capisaldi su cui basare l’impegno dell’imprenditoria per il futuro.”



Il progetto Beghelli rappresenta una soluzione chiavi in mano “a costo zero” per il cliente finale. Questo perché il servizio di installazione, uso e manutenzione si paga con il risparmio di energia ottenuto, misurato da un Contarisparmio Elettronico Brevettato in grado di misurare con precisione il consumo di ogni singolo apparecchio installato, al fine di confrontare il dato con quello di un omologo prodotto di tipo tradizionale e quantificare in tempo reale l’effettivo risparmio. In sostanza, “Un Mondo di Luce a costo zero” garantisce un minore impatto ambientale rispetto a sistemi di illuminazione tradizionale ma anche un risparmio effettivo, immediato e misurabile sulle spese per l’energia elettrica. Un progetto, quindi, dalla duplice valenza: economica e ambientale.


Breda Sistemi Industriali ha aderito con entusiasmo al Progetto “Un modo di luce a costo zero”, che porterà ad una riduzione di emissioni nocive di CO2 e ad un notevole risparmio nei consumi energetici: un’abbinata vincente nell’ambito del programma etico di sostenibilità ambientale promosso da tempo dall’azienda friulana.


Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali e www.beghelli.it

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

mercoledì 7 ottobre 2009

BREDA PORTONI, OMEGA PROFESSIONAL ON-TOUR NELLA CAPITALE

Fino a giovedì 22 ottobre il Centro Commerciale Roma Est, il più grande e importante della città eterna, ospiterà il rivenditore di Breda Sistemi Industriali per promuovere al meglio i modelli di portoni sezionali e delle porte garage dell’azienda friulana leader del settore

Sequals (PORDENONE) - 7 Ottobre 2009

Omega Professional, rivenditore autorizzato di Breda Sistemi Industriali con sede a Roma, intensifica gli sforzi commerciali impegnandosi in importanti azioni promozionali sul territorio. In particolare, il concessionario sarà presente al Centro Roma Est, il polo commerciale più grande e conosciuto della capitale, fino a giovedì 22 ottobre; a seguire, il meglio della collezione de portoni sezionali Breda sarà esposto a Moa Casa, rassegna fieristica dedicata all’arredo e al design in programma alla fiera di Roma da sabato 24 a domenica 1 novembre. Omega concluderà il tour commerciale con l’esposizione nel Centro Porta di Roma dal 3 al 20 novembre.

Sarà l’occasione per far apprezzare ai visitatori la serie di portoni sezionali Domus Line in cui materiali, colori e allestimenti si combinano mirabilmente con la tecnologia costruttiva che da sempre caratterizza la qualità dei portoni sezionali Breda. Una linea connotata da grande versatilità che consente di arricchire qualsiasi struttura architettonica con bellezza, stile e originalità.

Nello specifico, Omega esporrà i portoni modello Cupis e Athes. Il primo è una porta garage realizzata in acciaio effetto legno che si adatta alla perfezione ad ambientazioni classiche. I pannelli sono rivestiti con effetto legno e garantiscono un risultato estetico di assoluto prestigio. La colorazione, disponibile nella variante quercia dorata, quercia chiara, noce, mogano e simil legno verde, è ottenuta con un’innovativa tecnica di laminazione e successiva applicazione di film plastici con protezione anti UVA.

Il secondo, Athes, si caratterizza dalla lavorazione a specchio dei pannelli, creando forme geometriche eleganti e perfette, dalle pareti lisce prive di nervature. Tutto è armonia ed equilibrio, tutto induce a sfiorare con la mano le superfici lisce e perfette. È questo il fascino della perfezione.


Link al Set Flickr OMEGA PROFESSIONAL al Centro Commerciale Roma EST


Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

mercoledì 30 settembre 2009

SOLIDARIETÁ, BREDASMILE CHIUDE A OLTRE DIECIMILA EURO

Grande successo per l’iniziativa benefica organizzata da Breda Sistemi Industriali lo scorso 12 settembre a Sequals con il sostegno di aziende partner, istituzioni locali e privati cittadini. La somma raccolta, pari a circa 10.700 euro,sarà devoluta all’associazione di volontariato Friulclaun

Sequals (PORDENONE) - 30 Settembre 2009

Si conclude con numeri estremamente positivi l’evento benefico Bredasmile svoltosi lo scorso 12 settembre a Sequals in provincia di Pordenone e organizzato da Breda Sistemi Industriali, azienda leader nella produzione di portoni sezionali, in collaborazione con aziende partner locali, istituzioni e privati cittadini. Il lodevole contributo del pubblico presente alla serata, le offerte volontarie e l’asta di beneficenza rivolta agli oltre cento rivenditori dell’azienda friulana ha portato il totale della somma raccolta a 10.700 euro che saranno interamente devoluti a sostegno di “VIP - Viviamo In Positivo - FRIULCLAUN Onlus” (www.friulclaun.it), associazione di volontariato locale costituita da cittadini liberamente associati che offrono il loro servizio, portando la gioia in ospedali, case di riposo, comunità e ovunque regni uno stato di disagio e di sofferenza. Importante il contributo derivante dall’asta benefica on-line cha ha visto il concessionario autorizzato di Breda Sarel di Frosinone aggiudicarsi, per una somma pari a 2.200 euro, il portone modello Pegaso New realizzato per l’occasione dall’artista friulano Ennio Pirac, vero maestro della pittura naif.

“Voglio esprimere un grazie di cuore a Breda Sistemi Industriali e a tutti i partner organizzatori dell’evento – spiega Marco Del Frari, vicepresidente di Friulclaun. I fondi che abbiamo raccolto grazie a questa iniziativa verranno utilizzati in primis per la formazione dei claun con dei corsi di perfezionamento riguardanti sia le tecniche di intrattenimento che corsi di crescita personale perché prestare servizio per chi soffre, anche come clown, è un'esperienza molto delicata e va affrontata con preparazione e competenza. Un’altra parte dei fondi andrà a coprire i costi dei viaggi dei claun verso località in cui è necessario portare gioia e serenità, sia in Italia, come è accaduto per l’Abruzzo, ma anche all’estero: abbiamo effettuato missioni, di recente, in Zambia e in Birmania e fra alcuni giorni alcuni dei nostri claun partiranno per la Bielorussia – continua Marco Del Frari. Inoltre stiamo pensando di destinare parte di questi fondi anche per l’acquisto di materiale utile per l’associazione e per i claun che prestano il loro servizio quotidiano.”

“Siamo estremamente soddisfatti dei risultati ottenuti dall’evento Bredasmile, con l’auspicio che questa edizione sia solamente la prima tappa di un progetto più ampio che coinvolga sempre di più le istituzioni, le aziende private e i cittadini – spiega in una nota ufficiale Breda Sistemi Industriali. Ringraziamo tutti coloro i quali hanno coordinato e collaborato all’iniziativa e tutte le persone che con la loro sensibilità hanno sostenuto nella sua sfida quotidiana Friulclaun, associazione che con il suo operato compie ogni giorno dei miracoli portando il sorriso sui volti delle persone che fisicamente soffrono per delle malattie.”

Bredasmile ha avuto un largo consenso di pubblico e si è arricchita della colorata presenza dei claun che hanno animato la giornata e dell’intervento di Valerio Bertotto, indimenticato capitano dell’Udinese che nel corso della premiazione del torneo di calcio, svoltosi contestualmente alla manifestazione, ha speso parole di elogio per l’iniziativa benefica.




Per maggiori informazioni visitate il sito internet BREDASMILE (www.bredasmile.com) ed il sito FRIULCALUN (http://www.friulclaun.it).


Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

martedì 1 settembre 2009

BREDASMILE, ANCHE UN’ASTA ON-LINE PER I RIVENDITORI BREDA

L’evento del prossimo 12 settembre si arricchisce di un’asta on-line benefica rivolta esclusivamente ai rivenditori dell’azienda. La forza vendita potrà contendersi il portone modello Pegaso New trasformato in opera d’arte dal noto pittore Ennio Pirac collegandosi al sito aste.bredasmile.com

Sequals (PORDENONE) - 01 Settembre 2009

Il progetto Bredasmile, evento di beneficenza organizzato da Breda Sistemi Industriali in programma sabato 12 settembre al campo sportivo di Sequals (Pordenone), si arricchisce di una iniziativa rivolta agli oltre cento rivenditori dell’azienda nel territorio italiano: collegandosi al sito http://aste.bredasmile.com la forza vendita potrà contendersi, tramite un’asta on-line il cui ricavato sarà interamente devoluto a sostegno di Friulclaun, un portone modello Pegaso New realizzato per l’occasione dall’artista friulano Ennio Pirac, vero maestro della pittura naif.

Le offerte per aggiudicarsi il portone, trasformato per l’occasione in una ricercata opera d’arte, saranno valide a partire dalle ore 12 di lunedì 7 fino alle ore 12 di venerdì 25 settembre.
Si tratta di un pezzo davvero unico, che ritrae uno dei paesaggi naif tanto cari al pittore friulano riprodotti tramite incisione a laser sull’inusuale superficie di un portone in legno, tecnica mai sperimentata prima d’ora in questo insolito ambito che rende il prodotto battuto all’asta un vero e proprio pezzo da collezione.



L’iniziativa rientra nell’ambito di Bredasmile, evento benefico completamente aperto al pubblico che prevede lo svolgimento di un torneo di calcio e di una serata all’insegna della musica e dell’intrattenimento. L’incasso della manifestazione sarà interamente devoluto a sostegno di “VIP - Viviamo In Positivo - FRIULCLAUN Onlus” (www.friulclaun.it), associazione di volontariato locale costituita da cittadini liberamente associati che offrono il loro servizio, portando la gioia in ospedali, case di riposo, comunità e ovunque regni uno stato di disagio e di sofferenza. Attualmente in Friuli Venezia Giulia l’associazione conta cento claun, che garantendo uscite settimanali, portano il sorriso negli ospedali di Udine, Gorizia e Pordenone.


Per maggiori informazioni visitate il sito internet BREDASMILE (www.bredasmile.com) ed il sito dell’asta online (http://aste.bredasmile.com).




Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com


giovedì 27 agosto 2009

BREDA SISTEMI INDUSTRIALI, PORTONI DA SERIE A

La società di Sequals (Pordenone), leader internazionale nella produzione di portoni sezionali e porte garage, è partner di Udinese Calcio per la stagione calcistica 2009-2010. L’accordo, tra le altre iniziative, prevede l’esposizione dei prodotti dell’azienda nell’area vip dello stadio Friuli

Sequals (PORDENONE) - 27 Agosto 2009

Breda Sistemi Industriali approda in serie A. L’azienda con sede a Sequals in provincia di Pordenone, punto di riferimento assoluto a livello nazionale nella realizzazione di portoni sezionali per il mercato residenziale e industriale, ha infatti di recente raggiunto un importante accordo di sponsorizzazione con Udinese Calcio per l’intera stagione calcistica 2009-2010. La partnership prevede l’affissione della cartellonistica e di tabelloni pubblicitari dell’azienda a bordo campo e nell’area delle interviste dedicate alle emittenti televisive nazionali per tutte le partite interne dell’Udinese, oltre a numerose iniziative di marketing nell’area vip dello stadio Friuli. Tra queste, l’esposizione de Le Perle, la linea lusso dell’azienda friulana che prevede la realizzazione di portoni-gioiello prodotti con materiali assolutamente originali e ad alto tasso di personalizzazione come il mosaico, la stoffa, il sughero, l’oro, resine particolari, ecc., destinati a una fascia alta del mercato.


Prosegue dunque lo sviluppo di Breda Sistemi Industriali attraverso l’impegno in azioni di marketing e di comunicazione, iniziative che l’azienda ha sempre ritenuto fondamentali per mantenere la competitività sul mercato grazie soprattutto ad accordi strategici come questo che vanno a legare il marchio dell’azienda con quello dell’Udinese Calcio, realtà che da anni in Italia e non solo è diventata sinonimo di eccellenza sia nella gestione societaria che in quella sportiva.


Nata nel 1986, Breda è stata la prima realtà a introdurre sul mercato italiano il portone sezionale, prodotto che offre la massima funzionalità differenziandosi dalla tradizionale chiusura basculante. Oggi l’azienda, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16 mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, di cui 140 occupati nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia. L’azienda, che ha chiuso l’esercizio 2008 con un volume d’affari pari a circa 30 milioni di euro, ha di recente ampliato la propria gamma di prodotti con l’introduzione di Basculino, il primo portone basculante coibentato della storia di Breda, entrando di fatto in una nuova nicchia di mercato.


Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali.


Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com


venerdì 31 luglio 2009

INDUSTRIA E IMPEGNO SOCIALE, NASCE IL PROGETTO BREDASMILE

L’evento a scopo benefico è organizzato da Breda Sistemi Industriali, azienda leader nel settore dei portoni sezionali che intende sostenere l’associazione di volontariato locale FRIULCLAUN

Sequals (PORDENONE) - 31 Luglio 2009

Regalare un sorriso a chi ne ha più bisogno. Con questo ambizioso obiettivo Breda Sistemi Industriali, tra le prime realtà in Italia nel settore dei portoni sezionali per il settore residenziale e industriale, organizza una serata a scopo benefico che andrà in scena a Sequals in provincia di Pordenone il prossimo 12 settembre.
L’evento prevede lo svolgimento di un torneo di calcio e di una serata all’insegna della musica e dell’intrattenimento il cui incasso sarà completamente devoluto a sostegno di “VIP - Viviamo In Positivo - FRIULCLAUN Onlus” (www.friulclaun.it), associazione di volontariato locale costituita da cittadini liberamente associati che offrono il loro servizio, portando la gioia in ospedali, case di riposo, comunità e ovunque regni uno stato di disagio e di sofferenza.
Attualmente in Friuli Venezia Giulia l’associazione conta cento claun, che garantendo uscite settimanali, portano il sorriso negli ospedali di Udine, Gorizia e Pordenone. L’evento, completamente aperto al pubblico e a cui saranno presenti ex-calciatori di serie A per dare il simbolico calcio d’inizio delle partite, è organizzato con il lodevole e prezioso sostegno delle istituzioni locali e di numerose aziende partner di Breda.
Per avere maggiori informazioni relative all’evento o per contribuire fattivamente al progetto con una donazione è possibile collegarsi al sito www.bredasmile.com .




Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

venerdì 19 giugno 2009

PARETI MOBILI CON LA LINEA PORTONI LE PERLE DI BREDA

Il ristorante Mr. Gredy di Arba (PN) ha scelto i portoni sezionali griffati dall’azienda pordenonese trasformandoli in pareti divisorie mobili, personalizzate con decorazioni ad hoc, per suddividere lo spazio dei locali interni

Sequals (PORDENONE) - 19 Gugno 2009

Può un semplice portone trasformarsi in un prezioso elemento d’arredo? E può lo stesso portone diventare una parete divisoria mobile? La risposta è sì se il portone è un sezionale prodotto da Breda e fa parte della collezione Le Perle, la linea dell’azienda di Sequals realizzata con materiali “vivi” quali la pelle capitonè e il cuoio, ma con il mosaico, il sughero, il marmo, la stoffa personalizzata e disponibile con una infinità di altri materiali. Il ristorante Mr. Gredy di Arba (PN) ha scelto proprio i sezionali della linea Le Perle per suddividere lo spazio dei locali interni, utilizzandoli come vere e proprie pareti divisorie in movimento. Nello specifico, il portone è stato utilizzato per suddividere la zona cucine dalla sala destinata al pubblico, con una personalizzazione grafica che ha riproposto alcune immagini culinarie. “Si tratta di una soluzione innovativa, particolarmente indicata soprattutto per i negozi, i ristoranti e i locali pubblici in genere - spiega l’azienda. Sono già altri i casi di clienti che ci stanno richiedendo i portoni di questa tipologia per tale utilizzo.” Con Le Perle Breda ha arricchito l’offerta per il settore residenziale, scegliendo di offrire alla clientela importanti plus in termini di design e gusto estetico. Veri e propri capolavori che esprimono al meglio la creatività italiana applicata a un ambito insolito, alla quale si accompagna il massimo della capacità tecnologica, parte integrante del dna dell’azienda friulana.

















Link al Set Flickr Le Perle Breda al Ristorante Mr. Gredy di Arba
Link all'Album Flickr Breda Palpebra

Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

giovedì 4 giugno 2009

NUOVA SHOWROOM PER CLAST

Importante vetrina per le collezioni di portoni sezionali nel nuovo spazio espositivo del rivenditore autorizzato Breda. La cerimonia di inaugurazione si è svolta giovedì 28 maggio

Sequals (Pordenone) 4 Giugno 2009

Dimensioni ampie e look minimal per la nuova showroom di Clast, concessionario di Breda Sistemi Industriali con sede a Trescore Cremasco in provincia di Cremona. Nel rinnovato spazio espositivo, che occupa una superficie pari a circa 500 mq, trovano spazio 14 diversi modelli di portoni sezionali suddivisi pressoché equamente tra prodotti per la linea residenziale e industriale. Il progetto di ristrutturazione ha seguito una impostazione basata su uno stile pulito ed essenziale, in grado di valorizzare al massimo i portoni sezionali esposti.

“A livello strutturale abbiamo volutamente mantenuto quella esistente apportando solo alcune modifiche dal punto di vista della scelta dei colori e di alcune finiture – spiegano i responsabili di Clast. Grazie a questa impostazione progettuale abbiamo valorizzato gli aspetti prettamente artigianali dell’edificio coniugandoli con l’utilizzo di materiali high-tech, come ad esempio le “americane”, che abbiamo utilizzato per sostituire la classica controsoffittatura. Le stesse, realizzate in alluminio naturale, sono utilizzate per sostenere dei teli in pvc bianco che rendono sicuramente più luminoso lo spazio espositivo.”

















La scelta relativa all’illuminazione è stata particolarmente importante e ponderata, affinché essa si inserisse alla perfezione nel contesto progettuale d’insieme. La ditta individuata quale partner è stata Targetti, una delle poche aziende che produce una canalina elettrificata flessibile, e quindi curvabile. La stessa è stata poi sospesa con tubi di alluminio calandrati, mentre gli stand che sostengono i portoni sezionali Breda sono stati realizzati in legno. Massiccio l’intervento promozionale a supporto della cerimonia di inaugurazione, svoltasi giovedì 28 maggio: il lancio pubblicitario è stato fatto con la distribuzione di volantini door to door, camion vela, cartelli stradali e stampa locale. E’ stata inoltre attivata una promozione con Trony che prevede che il cliente che acquisterà un portone sezionale Breda da Clast avrà diritto a uno sconto 20 per cento su tutti i prodotti in vendita nei punti vendita Trony che aderiscono alla iniziativa.


Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com


martedì 19 maggio 2009

BREDA LANCIA SUL MERCATO IL PORTONE BASCULANTE E ALTRE NOVITA' DI PRODOTTO

Basculino garantisce le performance del sezionale e la stessa gamma di colori e finiture. Sicurezza e funzionalità per la nuova porta pedonale pensata per il settore industriale e per quello residenziale. Il restyling del modello Pegaso rende accessibile a tutti il sezionale in legno coibentato.

SEQUALS (Pordenone) 19 Maggio 2009

Rivoluzione nel mondo Breda con l’ingresso di due nuovi prodotti, il portone basculante e la porta pedonale con soglia ribassata, e la rivisitazione del sezionale Pegaso.

Basculino, questo il nome della nuova chiusura firmata Breda, nasce da uno studio approfondito del Centro di Ricerca e Sviluppo dell’azienda che ha così centrato l’obiettivo di completare la propria offerta con un prodotto che riunisce la tecnologia, l’estetica e la funzionalità che hanno già decretato il successo dei portoni sezionali.
Basculino non è una semplice chiusura: è infatti prodotto con pannelli sezionali coibentati che garantiscono una vera e propria protezione dagli agenti atmosferici esterni. Spalletta e veletta sono state realizzate con la stessa lamiera del portone così da garantire una preziosa continuità estetica, sottolineata da una vasta gamma di colorazioni comprendente anche cinque tinte simil-legno. Garantiti tutti gli accessori del portone sezionale, in primis la serratura a incasso e le griglie di aerazione o gli oblò.
Particolare attenzione è stata posta per la motorizzazione con un sistema di bilanciamento brevettato che prevede l’utilizzo delle molle di torsione già utilizzate per i portoni sezionali le quali, grazie alla particolare inclinazione delle guide, consentono motorizzazioni più semplici e meno costose. Naturalmente, la movimentazione può essere anche manuale fermo restando la possibilità di inserire un motore a traino in un secondo momento.


La porta pedonale con soglia ribassata è la seconda importante novità di Breda e risponde all’esigenza di transitare rapidamente senza attendere l’apertura completa del portone. Una necessità tipica del settore industriale in presenza di porte di sicurezza, ma anche dell’ambito residenziale per le biciclette e gli scooter o semplicemente per il transito delle persone. Ecco quindi una porta pedonale inserita nel manto con la soglia ribassata che forma una superficie calpestabile in perfetta tranquillità. La porta pedonale è un concentrato di qualità intrinseca e sicurezza e mantiene le caratteristiche di comodità ed eleganza tipiche di ogni prodotto Breda.


Nuova vita per il portone sezionale Pegaso protagonista di un importante restyling che ha riguardato sia il lato interno sia quello esterno. La struttura in alluminio, completamente riprogettata, sostiene ora un manto uniforme di pannelli in legno Okoumè pantografabile sul lato esterno, mentre verso l’interno le doghe in PVC nero sono state sostituite da eleganti lastre in vetroresina bianche con effetto lucido. I pannelli inoltre contengono un isolate ad alta densità capace di limitare la dispersione termica del portone.





Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali.

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com

venerdì 8 maggio 2009

BREDA, NUOVA SHOW ROOM E AMPLIAMENTO DELLA SEDE

Prosegue la strategia di sviluppo della società di Sequals in provincia di Pordenone, leader a livello internazionale nella produzione di portoni per il settore residenziale e industriale, con la realizzazione della nuova superficie espositiva e l’ampliamento del reparto produttivo


SEQUALS (Pordenone) 7 Maggio 2009


4600 mq di ulteriori spazi dedicati alla produzione, 600 mq destinati alla show room e alla sala meeting, due anni di lavori per un investimento complessivo che sfiora i tre milioni di euro: questi i numeri dell’operazione effettuata da Breda Sistemi Industriali, punto di riferimento assoluto a livello nazionale e tra le realtà leader sul mercato estero nella produzione di portoni sezionali per il settore residenziale e industriale, annunciato nel corso di una conferenza stampa svoltasi giovedì 7 maggio nella sede dell’azienda di Sequals.


All’evento di inaugurazione della nuovissima showroom, oltre al “padrone di casa” Enrico Breda, presidente dell’azienda, e all’intera forza vendita nazionale e internazionale della factory pordenonese, hanno partecipato varie autorità del panorama regionale tra cui Edouard Ballaman, presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia e Francesca Piuzzo, sindaco di Sequals.
“Ritengo che si tratti di un investimento e di un segnale importante al mercato, soprattutto se calato nel contesto dello scenario economico attuale - spiega Enrico Breda, presidente dell’azienda. Nel corso degli anni abbiamo imparato come investire su aspetti quali ricerca, innovazione e marketing possa risultare un elemento fondamentale per lo sviluppo competitivo. Non a caso, la svolta per Breda si è realizzata a seguito dell’ampliamento degli spazi e dell’implementazione di una serie di macchinari e impianti, dagli anni novanta ad oggi, che le hanno consentito di avviare un ciclo produttivo completo e interno all’azienda. Ciò ha generato la possibilità di abbattere sensibilmente i costi di produzione rispetto alla concorrenza, di garantire la massima flessibilità in fase di progettazione e di proporre al cliente sempre soluzioni su misura: grazie a tutto questo oggi i nostri prodotti presentano un rapporto qualità-prezzo estremamente competitivo. Ricette pronte per vincere la crisi non ne abbiamo, tuttavia quella degli investimenti oculati e strategici è, a nostro parere, la strada da seguire anche nel prossimo futuro” – conclude il presidente.


Iniziati nel mese di novembre 2006, i lavori di ampliamento del reparto produttivo e di realizzazione della superficie espositiva sono stati diretti dallo Studio Bassani&Leon con il supporto strutturale dell’ingegner Andrea Di Santolo.
La progettazione, curata dall’architetto Giacomuzzi Moore, professionista noto soprattutto per aver progettato, tra gli altri, lo stadio Friuli di Udine e il Teatro Giovanni da Udine, si è caratterizzata per una carica fortemente emozionale ed intrigante in particolar modo per la superficie destinata alla show room , che con la sua forma ellittica riprende il concetto di occhio - e di palpebra nello specifico – che identifica il concept della linea di portoni residenziali dell’azienda.


All’interno della nuova superficie espositiva trovano spazio tutti i modelli delle più recenti collezioni Breda, disposti anch’essi “a palpebra” con tanto di “iride” centrale rappresentata dai due nuovi modelli dell’azienda Basculino e New Pegaso, mentre le pareti dell’intera show room sono tappezzati dalle varianti della linea di portoni Le Perle, realizzati con materiali assolutamente originali e ad alto tasso di personalizzazione come il mosaico, la stoffa, il sughero, l’oro, etc., destinati alla fascia di mercato extra-lusso.


Il reparto produttivo, ampliato di ulteriori 4700 mq, è stato realizzato seguendo le soluzioni più innovative per offrire al personale il massimo comfort e benessere sul posto di lavoro come, ad esempio, un particolare sistema di riscaldamento a pavimento e altre soluzioni tecniche sui macchinari per garantire la massima sicurezza ed efficienza. Grazie all’implementazione di nuovi spazi, che portano la superficie totale dell’azienda a 16 mila mq, e ai recenti investimenti in impianti ad alta tecnologia, Breda può avvalersi di un ciclo produttivo completo e interno all’azienda.








Per maggiori informazioni visitate il sito internet Breda Sistemi Industriali.



Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda (at) bredasys.com
Web
http://www.bredasys.com/